Gainax: il film Uru in Blue nel 2018 in tutto il mondo

0
L’erede spirituale de Le Ali di Honneamise godrà di un budget di 40 milioni di dollari.

Nel corso dell’Anime Festival Asia di Singapore, Hiroyuki Yamaga, presidente della Gainax, ha rivelato nuovi dettagli sul tormentato progetto cinematografico Uru in Blue – Aoki Uru, inizialmente pianificato nel 1992 insieme a Hideaki Anno e Yoshiyuki Sadamoto, poi sospeso nel 1993 e riportato a galla nel 1998 (attraverso un CD rom con la sceneggiatura originale dello stesso Yamaga, i design dei personaggi e dei mezzi meccanici, fondali e i caccia disegnati da Masamune Shirow e Kazutaka Miyatake), nel 2001 e nel 2013.

Previsto per il 2014, la prossima Primavera vedrà la luce il pilot film intitolato “Overture”, che verrà presentato in tutto il mondo; l’uscita, di nuovo a livello mondiale, del lungometraggio vero e proprio è pensata per il 2018.
I membri del team del progetto stanno iniziando a incontrare compagnie di produzione per potenziali collaborazione in Giappone, Taiwan, Singapore, Corea del Sud e Medio Oriente: invece dei tradizionali comitati di produzione nipponici, Uru in Blue sarà prodotto dalla Uru in Blue LLP, una partnership a responsabilità limitata composta da vari investitori e partner; ha sede a Singapore ed è in cerca di investitori. Il budget pianificato è di 40 milioni di dollari.

Hiroyuki Yamaga scrive e dirige il film, Yoshiyuki Sadamoto si occupa del design; riprendono quindi i ruoli nel colossal fantascientifico/spirituale del 1987 Le Ali di Honneamise.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui