Bonelli, uscite della settimana 20-26 maggio

Pubblicato il 20 Maggio 2013 alle 13:17

La settimana Bonelli porta in edicola due nuovi albi e due ristampe. Si comincia con l’Almanacco del Giallo per finire con Saguaro.

Da venerdì 24 maggio arriva in edicola l’Almanacco del Giallo, volume annuale giunto nel 2013 alla 9° uscita. Con testi di Berardi e Mantero e disegni di Giuseppe Candita, “Il caso del bus fantasma” si concentra su una misteriosa sparizione di uno scuolabus che, entrato in un tunnel, non è più uscito. Presto a uno dei genitori dei bambini scomparsi arriva una richiesta di riscatto.

La giovane Julia segue le indagini insieme al professor Ross e con l’aiuto di Barnaby Taylor, che tenta di mettere a fuoco il dettaglio decisivo per arrivare ai rapitori.

Come al solito, oltre alla storia inedita, nell’almanacco 82 pagine a colori di articoli, stavolta dedicati ai cloni di James Bond, a Ken Follet e alla cucina del delitto, oltre alla consueta panoramica su libri, film, telefilm e videogiochi dell’Annata in Giallo.

Sabato 25 sarà il giorno d’uscita di Saguaro, giunto al 13° volume. Scritto da Bruno Enna e disegnato da Elisabetta Barletta, “Sentenza di morte” dà conto dell’inizio del processo contro Noah Folsom. Miguel è pronto a testimoniare e Saguaro e Kai sembrano poter chiudere questo periodo della loro vita, ma quando entra in gioco Cobra Ray tutte le carte in tavola vengono drammaticamente rimescolate.

Da martedì 21 torna nelle edicole “Programma di rieducazione”, numero 286 della serie regolare di Dylan Dog, grazie alla Prima Ristampa. Uscito originariamente nel luglio del 2010, il volume firmato da De Nardo e Dall’Agnol racconta di come uno spietato assassino, catturato dal Nostro quando era ancora agente di polizia, è ora a piede libreo dopo esser stato rieducato da un programma fantascientifico capace di estirpare il male dalla mente dei criminale. Ma l’esperimento sembra fallire quando l’omicida scompare e il sangue a sua firma torna a scorrere.

Da mercoledì 22 maggio TuttoTex ristampa “A sud del Rio Grande”, albo numero 506 di Tex firmato da Boselli e Letteri. Juan Raza ha tradito il suo stesso sangue: figlio di un leggendario bandolero, e bandito egli stesso, è passato dalla parte della Legge, arruolandosi nel corpo dei Rangers dopo aver incontrato Tex. È chiaro che molti suoi ex compari lo vogliono morto, ma anche tra i suoi nuovi compagni c’è chi non si fida. Quando il convoglio con l’oro scortato da lui e da un altro ranger viene attaccato e depredato, e la scorta interamente massacrata fatta eccezion per Juan Raza, molti tirano frettolosamente le somme. Ma Tex e Carson non sono disposti a credere a un’aritmetica così elementare.

Articoli Correlati

Netflix Geeked, il profilo twitter ufficiale del servizio streaming dedicato alle produzioni di genere, ha pubblicato un recap...

30/11/2021 •

19:21

E’ arrivato quel periodo dell’anno (ovvero quello natalizio) che ha portato con sé la serie Marvel delle Feste:...

30/11/2021 •

18:42

Shaman King Funbari Chronicle è il primo gioco per smartphone basato sul più recente anime che sta adattando il manga originale...

30/11/2021 •

16:41