Fred Van Lente parla della nuova serie Power Man & Iron Fist

4

La seguente news contiene spoiler!

Nuove serie ai nastri di partenza per la storica coppia di super-eroi, Luke Cage/Power Man & Danny Rand/Iron Fist, che dalla fine degli Anni ’70 hanno unito le forze nella loro omonima collana, riuscendo a ribaltare l’accoglienza del pubblico che singolarmente li aveva condannati praticamente alla chiusura, ma che invece in team-up dimostrò di apprezzarli parecchio (il loro sodalizio fu uno dei più longevi della Marvel e durò ben 75 numeri).

Dopo diverse successive vicissitudini da singoli, con i nuovi ruoli svolti nell’ambito dei New Avengers, la dinamica coppia ha di nuovo i numeri per tornare alla ribalta assieme; da Agosto partirà infatti una nuova mini di 4 numeri intitolata Shadowland: Power Man, ad opera di Fred Van Lente (testi) e Mahmud Asrar (disegni), che darà una nuova direzione alla tradizione fumettistica di questi “Eroi a pagamento”, i due protagonisti saranno infatti impegnati nel rintracciare, per le strade di New York, il nuovo giovanissimo Power Man e soprattutto lo dovranno difendere dall’ira vendicativa di Devil e della Mano di cui ora è a capo.

A gennaio 2011 la storia continuerà con un’altra miniserie, stavolta di cinque numeri, intitolata proprio Power Man & Iron Fist sempre ad opera di Van Lente e disegnata da Wellinton Alves, dove però la coppia sarà formata da Danny Rand e il nuovo Power Man, ovvero il giovane e testardo Vic Alvarez (!).

Stando ad alcune dichiarazioni rilasciate da Van Lente proprio al ComicCon, la miniserie Shadowland è più di un semplice omaggio alla tradizione dell’originale Power Man, Hero for Hire, è un riattualizzarla secondo un’ottica più moderna, con l’intento di riproporre Power Man & Iron Fist tra le principali coppie di amici (dotate di super poteri) all-action della Marvel, non trascurando il lato più scanzonato del loro rapporto e con un occhio di riguardo per la tradizione classica di questi eroi.

Ci saranno ovviamente nuovi villains, come Don Pagliacci, il “Comico della Morte” (il soprannome è stato riportato in maniera un po’ incerta, pare sia italiano), la misteriosa e seduttiva Noir e volti più familiari come Black Tiger, il Professor Gamble, Jenny Royce, Jeryn Hogarth e la vecchia fiamma di Iron Fist, Misty Knight; non mancheranno ovviamente nuovi casi che metteranno a dura prova la nuova coppia (nel primo dovranno riabilitare il nome di un vecchio alleato come El Aguila, accusato di omicidio), ma l’aspetto più importante sarà ovviamente il nuovo rapporto che finirà per instaurarsi tra Iron Fist/Danny Rand e Power Man/Vic Alvarez.

Secondo lo scrittore è proprio questo dualismo il motivo di principale interesse delle nuove miniserie, infatti uno come Danny Rand, a causa della sua enorme ricchezza (fosse per lui lo ribattezzerebbe “Kung-Fu Billionaire” ovvero il “Miliardario del Kung-Fu”) e del misticismo che gli deriva dal suo rapporto con la città di K’un Lun, è un tipo vagamente fuori dal mondo per non dire come minimo naif, ed è quindi proprio con gente come Luke Cage o Vic Alvarez che riesce a stare coi piedi ben piantati per terra; è questo che rende la loro accoppiata “spettacolare”, senza scordare il fatto che un’ambientazione comunque “urbana” non è detto che precluda a dei toni più disimpegnati e divertenti, pur non rinunciando alla grinta e al ritmo serrato (ovvero, esattamente com’era l’accoppiata originale di Power Man & Iron Fist).

telegra_promo_mangaforever_2

4 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui