Il sequel di Captain America – Il Primo Vendicatore uscirà nel 2014.

Intervistato da Collider, Chris Evans ha parlato del possibile cameo in Thor – The Dark World: “Mi piacerebbe fare un piccolo cameo in Thor 2. Ma ovviamente è difficile farlo funzionare a causa del fatto che io non devo essere lì ad aiutarlo e lui non è lì per aiutare me. Ma la cosa migliore della Marvel è che i film sono stati buoni e ci siamo divertiti a farli. La Marvel è una grande compagnia per cui lavorare. Sembra che tutti vogliano farne parte. Sembra che tutti dicano: perché non dovrei essere d’aiuto? Non li tratterrò per il bavero dicendo ‘E’ il mio contratto e sai una cosa? Ti faccio a pezzi.’ Facciamolo bene. Posso aiutare a farlo meglio? Facciamolo.”

A proposito della storyline: “Ho fatto il pieno di fumetti. Li conosco a memoria. Kevin Feige ne parlava mentre stavamo girando il primo film e prima di The Avengers. Durante il primo flm parlavamo del potenziale futuro e non voglio svelare troppo.”

Sull’importanza della segretezza: “Mio cognato è un grande fans dei fumetti. Quando dico ‘Oh, sì, ecco cosa stiamo facendo.” e lui “Cosa?” ed io “Non dirlo. Non l’ho detto! Zitto.” E’ tutto esaltato. Ma questa è la cosa migliore della Marvel. Ecco perché Kevin Feige è un genio. Sa cosa vuole il pubblico perchè lui è il pubblico. E’ un fans dei fumetti. Tutto ciò che piace a lui, piacerà al pubblico.”

Sulla preparazione per il ruolo: “Pensi che c’è una differenza sul carico di lavoro tra Captain America e The Avengers. E devi tornare a quello stato mentale. Devi ricordare e dire ‘Tocca a te, amico. Devi prenderlo sul serio.’ Dopo il successo di The Avengers hai un obbligo. C’è un obbligo serio verso i fans che si aspettano un grande film. Molto di questo comincia assicurandoti di essere fisicamente pronto per il ruolo. E’ tutto nella mia testa.”

Sul sequel: “E’ la sua storia. Sto cercando impostarlo sull’atteggiamento giusto verso il fatto che tutti quelli che conosceva sono morti, compresa Peggy Carter. Ci sono molte cose con cui deve fare i conti. Mi entusiasma vedere immagini del primo film, se capite cosa intendo, e vedere i suoi ricordi di chi era come noi li abbiamo visti come pubblico.”

Su Haley Atwell: “C’era una scena nel primo film in cui li entra nel bar con il vestito rosso e mi dice qualcosa sulla danza o qualcosa del genere. L’avremmo fatta circa 15 volte. L’unica ragione è perché il regista, Joe Johnston, voleva dare ogni volta una nuova indicazione ad Haley ed ogni volta lei la faceva benissimo. Mi chiedevo ‘come fa questa ragazza a fare qualcosa di nuovo, di diverso e grandioso ogni singola volta?’ Penso che Joe si divertisse a guardare questa fantastica attrice. E’ fenomenale.”

Seguendo le orme del campione d’incassi dei Marvel Studios The Avengers, la produzione dell’atteso Captain America: The Winter Soldier ha avuto inizio a Los Angeles con location anche a Cleveland e Washington. Il film è diretto da Anthony e Joe Russo (Welcome to Collinwood) da una sceneggiatura di Christopher Markus (Captain America: Il Primo Vendicatore) e Stephen McFeely (Captain America: Il Primo Vendicatore). Il film vede il ritorno di Chris Evans nel ruolo dell’iconico supereroe Steve Rogers-Captain America, accatto a Scarlett Johansson (The Avengers, Iron Man 2) nel ruolo di Vedova Nera e Samuel L. Jackson nel ruolo di Nick Fury. In aggiunta, l’icona cinematografica Robert Redford si è unito al cast nel ruolo dell’Agente Alexander Pierce, leader dell’organizzazione S.H.I.E.L.D. Captain America – The Winter Soldier uscirà il 4 aprile 2014.

Captain America: The Winter Soldier comincerà dove si è concluso The Avengers con Steve Rogers che lotta per sostenere il suo ruolo nel mondo moderno ed affiancare Natasha Romanoff, alias Vedova Nera, per combattere un potente e misterioso nemico nella Washington di oggi.

Basato sulla popolare serie a fumetti Marvel, partita nel 1941, Captain America: The Winter Soldier presenta un cast di supporto che include Sebastian Stan nel ruolo di Bucky Barnes-Winter Soldier, Anthony Mackie (The Hurt Locker, Million Dollar Baby) nel ruolo di Sam Wilson-Falcon, Cobie Smulders nel ruolo dell’Agente Maria Hill, Frank Grillo (Zero Dark Thirty) nel ruolo di Brock Rumlow e Georges St-Pierre nel ruolo di Georges Batroc. Haylery Atwell sarà Peggy Carter, Toby Jones sarà Arnim Zola, Emily VanCamp sarà l’Agente 13 e Maximiliano Hernàandez sarà l’Agente Jasper Sitwell.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui