La sezione del San Diego Comic-Con 2010 interamente dedicata agli X-Men si è aperta con un annuncio di Nick Lowe: “Durante i prossimi mesi e i prossimi anni, vedrete moltissimi personaggi dell’universo Marvel interagire insieme a tutto il gruppo degli X-Men.”

Subito dopo questa dichiarazione, la discussione si è spostata sul personaggio di Wolverine. Sembra infatti che a breve verrà a crearsi una sorta di “Wolverine Universe”, formato dall’unione di Daken, Wolverine e X-23. Pare che questo progetto non sarà un vero e proprio crossover, ma assisteremo ugualmente ad una forte connessione tra le varie storie. Sempre riguardo Logan, sembra che Wolverine: The Best There is, progetto del quale avevamo già parlato sulle pagine di MangaForever, debutterà nel mese di Dicembre e che la serie, che vedrà Juan Jose Ryp ai disegni e Charlie Huston ai testi, “si focalizzerà direttamente sul futuro di Logan, senza soffermarsi a riflettere sul suo passato.”

Per tornare al primo annuncio della presentazione, è stato in seguito svelato che a partire da Gennaio inizieranno questi nuovi team-up tra gli X-Men e gli eroi del Marvel Universe. A Novembre invece, inizierà Generation Hope, serie nella quale la nota eroina Hope Summers sarà costretta ad avere un faccia a faccia con il destino che la attende. La serie sarà scritta da Kieron Gillen.

Dopo questi annunci, si è passati alle domande dei fan e dei presenti all’evento. La prima è stata “Chi ha deciso di uccidere Nightcrawler?” “Bastion” ha immediatamente risposto Craig Kyle, che ha proseguito dichiarando che l’evento era inevitabile per l’impronta che si voleva dare alla storia.

In seguito, è stato chiesto quando Havok avrebbe fatto ritorno dallo spazio. Lowe ha risposto “vi assicuro che tornerà, ma adesso non posso dirvi quando.” e ha scherzosamente aggiunto “una volta tornato, comunque, lo faremo morire nel numero successivo…”

Proseguendo, si è parlato di un eventuale ritorno in coppia di Rogue & Gambit, eventualità che gli autori non hanno del tutto confermato. Craig Kyle ha poi continuato dichiarando che lui e Chris Yost si prenderanno una pausa dopo l’uscita di X-Force: Sex & Violence. Kyle sarà infatti impegnato nella lavorazione del film dedicato a Thor, progetto al quale parteciperà anche lo stesso Yost, che si occuperà della caratterizzazione di alcuni personaggi e delle animazioni. Per quanto riguarda New Mutants, Lowe ha annunciato che la serie “sta per entrare in un periodo particolarmente brutale e violento”.

Per concludere, è stato annunciato che i Children Of The Vault ritornerano in X-Men Legacy; più precisamente li rivedremo in alcuni episodi dove Rogue partirà per l’India insieme ad un gruppo di giovani mutanti. A presto con nuove notizie dal San Diego Comic-Con 2010.

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui