Un nuovo team artistico, una nuova armatura e una terribile minaccia che riemerge dal passato di Tony! In appendice riflettori puntati sul team-up con Kitty Pride per l’esordio di A+X!

Iron Man 1 Marvel Now!

Autori: Kieron Gillen, Greg Land, Peter David, Mike Del Mundo

Casa Editrice: Panini Comics

Provenienza: Stati Uniti, 17×26, S., 80 pp., col.

Genere: Supereroi

Prezzo: 1.99 (Prezzo Lancio)

Anno di pubblicazione in Italia: 2013

aggiungi al carrello


La nuova testata antologica del vendicatore in armatura palesa appieno il significato più profondo del Marvel Now!  Nessun reboot, nessun azzeramento della continuity, ma solo un profondo rinnovamento che passa attraverso l’avvicendamento dei diversi  team creativi. Cosi da questo numero uno la conduzione della testata sarà affidata al tandem Gillen/Land. Il duo è sicuramente noto ai fan dei figli dell’atomo per la gestione di Uncanny X-Men (ora affidata al demiurgo B.M.Bendis). Lo stesso Gillen ha poi narrato le peripezie del giovane Loki a seguito della sua rinascita sulle pagine di  Journeys Into Mystery, riscuotendo un successo trasversale e meritatissimo.

iron man 1 11Il nostro vendicatore corazzato presenta molte, forse troppe, analogie con la sua controparte cinematografica. L’intento di casa Marvel è chiaramente quello di recuperare tematiche affrontate nell’ultimo capitolo cinematografico: il ritorno in circolazione del virus Extremis che, anni addietro, aveva segnato un punto si svolta nella vita Iron Man, la creazione di una nuova Ai ed il ritorno alle armature modulari (piuttosto che quelle basate sulla nanotecnologia).

La narrazione, ricca di dialoghi ma mai verbosa, risente pertanto della necessità di creare un continuum narrativo tra la pellicola e il fumetto, risultando alle volte un po’ forzata. Nonostante ciò non mancano strizzate d’occhio ai fan di vecchia data, come il riferimento alla saga  “Il demone nella Bottiglia”. I disegni sono curati dal solito Land, divenuto (tristemente) famoso per il suo stile fotografico che questa volta però risulta relativamente piacevole, complici anche l’appeal da sempre esercitato dalle armature di Iron Man sui propri fan.

Nota positiva di questi primi tre episodi è sicuramente la scelta  di recuperare il retaggio cavalleresco di Tony, chiamato a “singolar tenzone” con un gruppo di sedicenti Mercenari noti come la Tavola Rotonda.

L’albo si conclude con il primo team-up tra Avengers ed X-men. Protagonista del racconto, oltre ovviamente a Tony, è Kitty Pride, Shadowcat, preside del Jean Grey School. Questo primo assaggio di A+X è un piacevole divertissement , né più né meno.


Voto : 6 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui