Saranno 5 gli albi Bonelli in edicola nella settimana dal 15 al 21 aprile. Nathan Never e Brendon tra gli inediti, Tex e Dylan Dog tra le ristampe.

Sarà in edicola da mercoledì 17 aprile il numero 263 di Nathan Never, “Lo spettro del futuro”. Con soggetto e sceneggiatura del duo Serra-Eccher e disegni di Martino e Giardo, il mensile racconta di come la nuova città risvegli in Nathan ricordi delle sue passioni legate alla letteratura e al cinema.

Ma l’aspirata tranquillità non giungerà affatto: Omega, robot finale, riappare sugli schermi dell’Agenzia Alfa. Per Nathan e i suoi compagni inizia una delle missioni più insidiose della vita.

Giovedì 18 è invece il giorno di usciuta del numero 90 di Brendon. “L’ultimo degli eroi” porta le firme di Chiaverotti e Talami e racconta di come Adam sia convinto che le gesta dei protagonisti dei fumetti della Vecchia Era possano essere emulate nella Nuova Inghilterra.

La giovane Breeze, invece, crede fermamente che seguendo Brandon e osservando il suo modus operandi si possa divenir bravi come il miglior Cavaliere di Ventura della piazza. Ma tra il nuovo “eroe” e Brendon chi avrà la meglio?

Martedì 16 aprile torna nelle edicole “Bersaglio Tex Willer!” albo numero 326 della serie regolare di Tex. Uscito per la prima volta nel dicembre del 1987, il volume che la Nuova Ristampa ripropone racconta di come dopo aver convinto l’avvocato Rafferty a denunciare i suoi mandanti per evitare la forca, l’avido Russel viene incastrato e imprigionato in compagnia di Li-Wang.

Mesi dopo i pards si trovano ad indagare nel Missouri per conto della Pinketon su una gang di rapinatori di treni visti come eroi dalla gente del Sud. Firmano l’albo Claudio Nizzi (soggetto e sceneggiatura), Guglielmo Letteri e Jesús Blasco (disegni).

La Prima Ristampa di Dylan Dog venerdì 19 riporterà in edicola “Il ladro di cervelli”, numero 285 della serie regolare. Con testi di Marzano e disegni di Cossu, l’albo racconta di come una romantica gita sul Tamigi si trasformi per il Nostro in un incubo quando l’imbarcazione viene attaccata da uno spaventoso mostro gigante.

Ma non si tratta dell’unica apparizione, anzi. Per fermare quella che sembra un’invasione di alieni, l’Old Boy dovrà recuperare una misteriosa valigetta rubata a due uomini in nero che non sono per nulla ciò che sembrano.

Dylan Dog è il protagonista anche del numero 59 della collana Super Book, il quadrimestrale che riporta in edicola le storie fuori collana dell’Indagatore dell’Incubo. Con copertina di Claudio Villa, il volume esce sabato 20 aprile e presenta due avventure: “La peste”, scritta da Barbato e disegnata da Corrado Roi, nella quale si descrive una Londra impazzita a causa di un misterioso virus che provoca orribili trasformazioni fisiche. I corpi si gonfiano, si liquefano, rimpiccioliscono: sì, è proprio la peste del terzo millennio!

In “Call center”, con soggetto e sceneggiatura di Gualdoni e disegni di Voltolini, troviamo un Dylan Dog costretto a casa a causa di una gamba ingessata. Qui è tempestato di telefonate da una cortese ma insistente ragazza, pronta a tutto per vendergli un set di pentole. Le conseguenze saranno imprevedibili…

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui