Roberto Recchioni parla senza risparmiarsi dei numeri del mondo del fumetto. Quest’articolo raccoglie i passaggi più significativi dell’intervento dell’autore romano.

Roberto Recchioni dà i numeri. Nel senso buono ovviamente. Sul forum di Comicus, infatti, l’autore romano ha provato a sfatare alcune leggende legate al mondo del fumetto con tanto di cifre e dati, rivestite dell’autorità propria di chi è un addetto ai lavori.

Anzitutto: non è vero che i manga vendono bene. «Vendevano bene. Oggi – chiarisce Recchioni – se un manga arriva a diecimila copie tra edicola e libreria si stappa lo spumante. C’è troppa offerta, un pubblico sempre più settoriale, e troppa confusione nel mercato. Un numero ristrettissimo di manga vendicchia sopra queste cifre. Ma stiamo parlando di un paio di titoli tra centinaia pubblicati ogni mese».

Stesso discorso per i supereroi a stelle e strisce: «La testata più venduta vende a stento 5000 copie in edicola, anche se ha un buon venduto in libreria e, a fine mese, si porta a casa tre le 12 e le 15mila copie. Il resto è crisi nera. Si vendono gli spiccioli».

Altra leggenda da sfatare riguarda la paventata crisi Bonelli: «I Bonelli sono abbastanza stabili. In un’economia di crisi che vede tutti i settori dell’intrattenimento avere flessioni tra il 10% e il 40%, Tex ha perso il 2%. Le altre testate sono tutte sopra il punto di pareggio – che significa che portano a casa qualche soldo – e qualcuna ben sopra, come Dylan Dog, Julia, Nathan Never, le Storie e Zagor».

Per ribadire questo concetto Roberto Recchioni non lesina cifre per far maggior chiarezza: «Dopo Tex, primo con duecentomila copie, la seconda testata più venduta della Bonelli e d’Italia è Dylan Dog, che ne vende 120mila. La terza testata Bonelli, Julia, vende più o meno 45000 copie».

E fuori dalla Bonelli?: «Diabolik e Topolino, se non erro, si posizionano per venduto come una testata Bonelli dal terzo posto in giù. Tutto il resto – continua a scrivere Recchioni – è morte, in edicola, dove con morte intendo testate che vendono dalle dodicimila copie in giù. I bonellidi in genere sono passati da una vendita fisiologica media che cinque anni fa era sopra le diecimila copie, a una vendita fisiologia media che, oggi, è intorno alle cinquemila, a essere ottimisti».

E gli altri?: «Supereroi, manga e compagnia, in edicola vendono una media di 3000-5000 copie ad albo, quando una volta stavano sopra i diecimila. In sostanza, si è creato un mercato strano per manga e supereroi, dove per fronteggiare vendite da “dettagliante” si è moltiplicata l’offerta. Si vende pochissimo ma di moltissimo. Le spese si spalmano su cento testate e la barca, strano a dirsi, ma per ora resta a galla».

La situazione non è delle migliori, insomma. «La situazione è tremenda – confessa lo sceneggiatore romano – per tutti gli editori medi e piccoli che si occupano principalmente dell’edicola. Complicata per quelli che operano in edicola e in fumetteria. Carica di possibilità e insidie per quelli che hanno fatto della libreria di varia il loro settore di appartenenza».

E le prospettive per il futuro?: «Tra le grandi, chi sta patendo davvero è la Disney: qualcosa dovranno fare se non vogliono affogare. La Bonelli negli ultimi tempi ha lanciato due testate: una (le Storie, ndr) è andata bene ed è stata una sorpresa. L’altra (Saguaro, ndr) meno bene ed è stata una sorpresa (istruttiva) anche quella».

«A breve – continua Recchioni – lanceranno altre due testate (Dragonero e Orfani, ndr) su cui hanno investito molto e che segneranno, in qualche maniera, il destino dei prossimi anni. Per il resto: aspettiamo e vediamo. In termini macroscopici, se non usciamo dalla crisi che attanaglia il paese sarà dura per tutti, anche per gli editori solidi. In termini di settore, si sono viste situazioni anche peggiori di questa, l’importante è che nasca qualcosa che lanci una nuova volata».

«Di sicuro – conclude Recchioni – credo che a meno che non spunti qualche grande fenomeno, certe cose cambieranno. Lo stato della Disney, i bonellidi. E forse anche in Bonelli cambierà qualcosa».

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui