Una panoramica tra le uscite a fumetti annunciate nell’ultimo catalogo di Edizioni BD.

Tra le numerose novità annunciate da Edizioni BD nell’ultimo catalogo sono da sottolineare alcune uscite che riguardano direttamente l’Italia e il mondo del fumetto.

Anzitutto la ristampa de “L’uomo di Atlanta”, Texone del 1996 firmato da Claudio Nizzi e Jordi Bernet e curato per quest’edizione da Tito Faraci.

Il volume ristampa quella che è una pietra miliare nella storia del ranger in camicia gialla. Il bianco e nero del maestro di Torpedo rivive in tutto il proprio splendore in formato extralarge (23×36 centimetri, 256 pagine) in un’edizione cartonata con sovracoperta, arricchita da un considerevole apparato redazionale.

Altro volume in uscita per Edizioni BD è “L’orrore e altre storie” di Joe R. Lansdale. Un bambino già adulto a soli dieci anni, un fienile in continua espansione, attacchi notturni al bestiame, strani tentacoli che terrorizzano la città di Dunwich; un treno che realizza i desideri dei suoi passeggeri, che corre su binari meravigliosi, ma fa solo una fermata: l’inferno. In quest’opera Lansdale dà pieno sfogo al proprio talento, rivisitando e modernizzando attraverso i fumetti due autori classici della letteratura fantastica mondiale: Lovecraft e Bloch.

Altra novità: “Il corvo – L’edizione definitiva”. James O’ Barr ha rivisto e ampliato l’immortale storia pubblicata per la prima volta a fine anni Ottanta dando vita a quella che vuole essere l’edizione definitiva, che comprende oltre 60 pagine di materiale inedito, per un totale di 272 pagine a colori.

Tra le uscite anche la serie completa in arretrato de “Ma gli androidi sognano pecore elettriche”, riduzione a fumetti operata da Tony Parker dell’omonimo romanzo di Philip K. Dick dal quale è stato anche tratto il celeberrimo film Blade Runner. La serie è comprensiva in totale di 8 volumi.

Altro arretrato è “Sogni” di Terry Dodson (X-Men, I Difensori, Wonder Woman) e Denise-Pierre Filippi. Il volume racconta di come la prosperosa Coraline giunga in una villa immersa nella natura in qualità di nuova precettrice di Vernère, bambino brillante ma asociale che passa il tempo in laboratorio. Le giornate trascorrono tranquille, ma nei sogni Coraline vive maliziose avventure. Che la cosa abbia a che fare con un nettare distillato da Vernère?

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui