Non è ancora uscito il primo numero della serie mensile, ma si è già al lavoro per realizzare un gioco di ruolo ambientato nel mondo di Dragonero, la nuova collana Bonelli in uscita a fine primavera.

Prosegue alacremente il lavoro dello staff di Dragonero, serie fantasy a fumetti firmata da Luca Enoch e Stefano Vietti, che a partire dall’11 giugno 2013 debutterà in edicola.

Del resto, sono numerose le novità di quella che, dopo Saguaro e Le Storie, è in casa Bonelli la terza serie regolare seguita ad anni di mini-serie. Anzitutto da sottolineare che la collana nasce dall’ambientazione del primo dei Romanzi a fumetti della casa editrice milanese, uscito nel luglio del 2007.

Del mondo messo su da Enoch e Vietti esistono numerosi particolari, che via via si sono infoltiti grazie anche alla presenza di un blog dedicato al mondo di Ian Aranill, ex ufficiale dell’Impero e membro della famiglia dei Varliedarto. A questo personaggio è dedicata anche una pagina Facebook.

Proprio attraverso di essa apprendiamo che Gianluca Pagliarani, tra il team di disegnatori della serie, è a lavoro sulle illustrazioni per il manuale del gioco di ruolo di Dragonero, che sarà edito dalle Wyrd Edizioni.

Già, perché di Dragonero presto uscirà anche un gioco di ruolo. La Wyrd Edizioni, infatti, ha acquisito i diritti per pubblicare il gdr della serie di Enoch e Vietti. Il gioco sarà basato ed elaborato sul sistema di Pathfinder, di cui la Wyrd è curatore editoriale dell’edizione italiana per conto di Giochi Uniti.

Il gioco è attualmente nelle prime fasi di realizzazione, ma è certo che sarà costituito da un corposo manuale di base illustrato a colori, disponibile sia in versione digitale, che in edizione cartacea limitata. In più manuali accessori, supplementi e avventure varie. Il lancio ufficiale del gioco è previsto in occasione di Lucca Comics and Games 2013.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui