Già super favorito alla vigilia, “Paperman” diretto da John Kahrs e prodotto dalla Disney ha vinto l’Oscar come miglior corto animato 2013.

“Paperman”, letteralmente l’uomo di carta, è una storia d’amore e areoplanini di carta in bianco e nero che narra dell’amore a prima vista di un semplice impiegato per una donna incontrata sulla banchina della metropolitana. Tra i due solo sguardi e non parole.

Dalla finestra del suo ufficio però il giovane la rivede nel grattacielo di fronte. Affiderà ad areoplanini di carta e ai capricci del vento il compito di attirare l’attenzione della donna amata.

Il corto dura sette minuti ed è musicato da Christophe Beck. Non ci sono dialoghi. Tutto è affidato alla fantasia e ai sentimenti.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui