Le pagine del numero di 10 del catalogo di Edizioni BD iniziano a svelare la nuova avventura editoriale di Go Nagai in Italia.

All’interno del topic dedicato a JPOP presente sul forum di MangaForever il nostro utente DoctorDoom III ci ha riportato i primi dettagli della nuova collezione dedicata a Go Nagai, direttamente dal numero 10 del Direct (già disponibile per applicazioni iOS)

La collana – la Go Nagai Collection — uscirà con marchio JPOP e non GP Manga; i primi titoli a essere pubblicati saranno due vecchie conoscenze del mercato italiano fin dai tempi di Granata Press, qui proposti in “Ultimate Edition”: si inizia ad Aprile, infatti, con il Devilman di Go Nagai e con il Mazinger Z di Gosaku Ota.  Per entrambi i titoli il formato è 11×17 con sovraccoperta, mentre il prezzo è di 7,50 €.

Restando in casa JPOP, il catalogo annuncia anche la riedizione completa di Emma di Kaoru Mori (interrotta da Dynit al settimo volume su dieci) e le due serie inedite di K-On!.

Ringrazio DoctorDoomIII per il prezioso aiuto!

UPDATE 25 Febbraio 2013

Attraverso Facebook l’editore specifica il formato definitivo della collana, rispetto ai dati provvisori del catalogo:

GO NAGAI COLLECTION! Ultimo e definitivo preventivo per la stampa. Il formato sarà 12X16,9. CYBORG 009 STYLEEEEE!

telegra_promo_mangaforever_2

14 Commenti

  1. Emma è stato appena annunciato non si hanno ancora informazioni su prezzo, formato e date di uscita e periodicità.
    In genere jpop comunque non lascia passare molto tempo dall’annuncio al primo volume, credo potremmo vederlo entro giugno-luglio.

  2. Contento che le opere di Nagai le pubblica la J-pop ,un pò irritato perchè si riparte dai soliti famosi,quante edizioni di Devilman sono uscite in Italia?
    Sono curioso di sapere come si comporteranno con l’edizione di Violence Jack.

  3. L’edizione d/books sarà anche bella esteticamente e relativamente economica, ma la traduzione è sbagliata in parecchi punti, con frasi inventate… in pratica è la traduzione dall’inglese di alcune scans che si trovano online… controllare per credere! Per quanto adattata male e ribaltata, l’edizione “nera” dynamic è nettamente meglio da quel punto di vista.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui