Anche Diego Cajelli interviene sullo slittamento di Long Wei al mese di maggio, mettendo in evidenza come lo stop momentaneo non significherà il blocco delle attività promozionali.

Sul rinvio di due mesi della data di uscita di Long Wei anche Diego Cajelli, padre della nuova collana insieme a Luca Genovese, ha voluto dire la propria.

Sulle pagine virtuali del proprio blog ha così commentato la notizia: «Per questioni legate al voler fare le cose per benino, l’uscita del primo numero di Long Wei slitta da Marzo a Maggio. Due mesi, dai. Passano in fretta».

Lo sceneggiatore milanese ha dunque confermato quanto era circolato nei giorni scorsi, vale a dire che lo slittamento di “Il drago arrivò in un giorno di pioggia”, numero uno di Long Wei, dal terzo al quinto mese dell’anno è dovuto ad esigenze qualitative.

«Nel frattempo – ha aggiunto – noi ci mettiamo a rileggere, correggere, rileggere e correggere, cercando di portare in edicola il miglior prodotto possibile».

Cajelli ha poi svelato che a Cartoomics, salone del fumetto milanese giunto quest’anno all’edizione numero XX, Long Wei farà la propria parte, con una non meglio chiarita «figata» dedicata a quello che sarà il primo eroe di quartiere del fumetto italiano.

E ancora: «Stiamo per girare il booktrailer definitivo. Live action, con un campione di arti marziali a vestire i panni di Long Wei. A breve diffonderemo altre candid e un altro video, direi…“di viaggio”».

Insomma, lo slittamento della data di uscita non ha arrestato le attività promozionali della nuova collana edita da Editoriale Aurea, che anzi continuano alacremente. Da segnalare, infine, che anche sulle pagine del blog di Francesco Mortarino, tra i disegnatori della serie,  sono in corso di pubblicazione alcuni disegni “work in progress” dedicati a Long Wei.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui