X-Men – Giorni di un Futuro Passato: le dichiarazioni di Bryan Singer

Pubblicato il 15 Febbraio 2013 alle 11:00

Il sequel di X-Men – L’Inizio uscirà nel luglio 2014.

In un’intervista rilasciata ad Hit Fix, il regista Bryan Singer ha dichiarato: “Questo film non solo sarà epico ma si svolgerà in un’epoca completamente differente degli altri film della saga. Ci saranno nuove tecnologie e cose che non sono state viste prima. Vedremo alcuni personaggi, alcune storie e certi eventi drammatici che non sono stati esplorati prima. Quindi non è proprio un sequel ma un film a se stante.”

A proposito dei gap nella continuity della serie cinematografica: “Correggerò alcune cose.”

Singer ha inoltre dichiarato che Richard Nixon sarà un personaggio del film.

Le riprese inizieranno il prossimo 15 aprile a Montreal e il film sarà girato in 3D nativo. X-Men: Giorni di un Futuro Passato dovrebbe uscire il 18 luglio 2014 in USA.

Articoli Correlati

C’è grande attesa per The Batman e Warner Bros. ha svelato i nuovi trailer e poster del film, insieme alla durata, che...

21/01/2022 •

14:59

Encanto, il 60° lungometraggio Walt Disney Animation Studios fresco vincitore ai Golden Globes 2022 come Miglior Film...

21/01/2022 •

13:23

La serie Netflix Daredevil è sorprendentemente tornata nella classifica degli show più visti in a fine 2021, a più di tre anni...

21/01/2022 •

12:40