L’acclamato autore di “Solanin” e “Buonanotte, PunPun” si racconta in un’intervista e anticipa qualcosa anche sui suoi progetti futuri nel mondo dei manga.

Lo scorso venerdì sul numero di marzo di BREAK Max di Core Magazine, è stata pubblicata la seconda intervista all’acclamato mangaka Inio Asano, curata dal giornalista Gou Yoshida.

L’autore di apprezzate opere quali “Solanin” e “Buonanotte Punpun” (Planet Manga), ha parlato della sua ammirazione per il cantante e modello transessuale Ai Haruna (al secolo Kenji Ounishi), e ha rivelato di volersi sottoporre ad un intervento per cambiare sesso.

Asano ha anche aggiunto che non gli si addice vestirsi semplicemente con abiti femminili, dichiarando inoltre “Se mai dovessi uscire con qualcuno, dovrebbe essere come [l’attore] Ryo Kase”.

Rimanendo in argomento, l’autore ha anticipato che non è da escludersi l’eventualità che il suo prossimo manga possa trattare proprio il tema legato alla transessualità e ai transegender. A questo proposito, Asano ha detto di voler raccogliere la documentazione sul mondo dei travestiti avvalendosi della collaborazione del mangaka Shohei Manabe.

L’intervista ha poi toccato altri argomenti, tra cui il rapporto tra Asano e i social network, in particolare l’utilizzo che il mangaka ha iniziato a fare di Twitter.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui