Il magazine alternativo di casa Shogakukan si arricchisce di una sezione dedicata alla serializzazione di web manga gratuiti.

Il sito ufficiale del mensile Ikki, rivista seinen che ospita serie come Wombs, Afterschool Charisma (GP) e Sunny (JPOP), ha lanciato Web Ikipara Comic, nuova sezione dedicata ai manga per il web.

Il sito, completamente gratuito, viene aggiornato con nuovi capitoli ogni Venerdì.

A tenere a battesimo la piattaforma Natsume Ono, che su Ikki ha serializzato la sua opera più celebre; e proprio di Saraiya Goyo/House of Five Leaves il nuovo Kozure Doshin costituisce uno spin-off, incentrato sull’infanzia del personaggio di supporto di nome Tachibana.

Insieme a Ono il debutto di Ikipara ha visto anche l’esordio della commedia di Knot intitolata Kataware no Wareware, uno yonkoma che racconta di due pigri studenti universitari e del segreto che nascondono.

L’11 Gennaio, invece, vedrà il debutto di un nuovo manga disponibile contemporaneamente anche in lingua inglese: si tratta di Pandemonium -Wizard Village-, opera di Sho Shibamoto che segue le vicende di un uomo che collassa durante un viaggio e dei benevoli abitanti di un villaggio che gli prestano soccorso.

Il 18 Gennaio sarà la volta di He/n/shi/n di Ken Niimura (I Kill Giants, Bao Publishing, pubblicato in Giappone sotto l’imprint Ikki Comix), il quale ci presenterà un evento “casuale e speciale” occorso “in un piccolo angolo di Tokyo, o forse nel centro di Tokyo”.

Il 25 Gennaio, infine, Tomoko Fuyukawa e il suo Nostradamus Love ci racconteranno la storia di una ragazza che è sola nel Luglio 1999.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui