Top & Flop Comics – Dicembre 2012 Avx, Before Watchmen, Stephen King

    2
    Ultimi strascichi del 2012 e ultimo Top & Flop Comics riferito al vecchio anno appena trascorso. Naturalmente si parlerà ancora di AvX e Before Watchmen ma anche di altre cosucce rimaste in arretrato…

    TOP
    AvX n°2 – Panini Comics
    Cosa ne pensate del ruolo di Cap in tutta questa vicenda? In questo numero c’è un passaggio simbolico a questo proposito che merita di essere focalizzato (pag. 6).
    Iron man: “Hai intenzione di svuotare il Raft per sbatterci dentro gli X-Men? Perché questo non mi sembra affatto il tuo stile
    Cap: “Sto cercando di salvare quella ragazza. Sto cercando di salvare il mondo intero.
    Iron Man: “Lo so. Ma anch’io non molto tempo fa dicevo queste stesse cose… e tu stavi dall’altra parte”.
    Per chi scrive il ruolo in questa vicenda di Steve Rogers risulta leggermente forzato. Sono curioso di leggere i numeri successivi.
    Voto: 6.5

    telegra_promo_mangaforever_2

    2 Commenti

    1. Confermo l’insensatezza attorno alla quale gira gran parte della trama di AvX, che sembra negare decenni di storia e continuity Marvel, nonché ribaltare in modo arbitrario la caratterizzazione di personaggi importanti. Ok le tensioni recenti fra Wolverine e Ciclope che sfociano negli schieramenti che abbiamo visto, ma certi atteggiamenti totalitari li vedo molto fuori dagli schemi.
      Per le singole testate degli Avengers… ormai sono puri contenitori di vendita: una storia decente e tutto il resto mero riempitivo per giustificare un’ulteriore testata quando in realtà potevano andare in edicole con al massimo 3 mensili in cui distribuire le serie principali dei Vendicatori, Thor, Cap e Iron Man evitando porcate come “Assemble”, “Iron Man 2.0” e mini riempitivi vari.

    2. AvX: Versus è un divertente richiamo ai classici marvel scontri dei 60/70 dove imperava la domanda “Chi è più forte tra Hulk e la Cosa”? Divertenti i racconti. Forse ma forse potevano pubblicarli i un volume unico a parte. Se si considera questa lettura da cesso… e la stessa cosa con la maggior parte dei fumetti supereroistici americani. Non stiamo parlando di Proust o per rimanere nel fumetto di V for Vendetta, di Maus ecc…

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui