Riedizione a colori in vista per il classico di Akira Toriyama, più diverse altre sorprese.

In occasione dell’arrivo nelle sale del nuovo film animato dedicato a Dragon Ball, intitolato Dragon Ball Z – Battle of Gods, Shueisha distribuirà una nuova edizione tutta a colori del celeberrimo shonen manga di Akira Toriyama (Star Comics).

La riedizione del manga originale uscirà a partire dal 4 Febbraio 2013: sarà inaugurata da tre volumi che raccoglieranno la saga dei Saiyan, ovvero la parte iniziale da cui è stato tratto l’anime di Z; a questi faranno seguito cinque volumi contenenti l’arco narrativo di Freezer, disponibili dal 4 Aprile.
Al momento non è noto se la collezione proseguirà oltre questi archi narrativi annunciati.

Ma le novità non finiscono qui.

Dal 4 Febbraio al 9 Maggio verranno commercializzati quattro volumi intitolati Dragon Ball Chōzenshū, ossia data book contenenti informazioni sulla serie.

Infine da Marzo a Settembre sarà allestita la mostra itinerante “Akira Toriyama: The World of Dragon Ball”: le città coinvolte sono Tokyo (27 Marzo-15 Aprile), Osaka (17-23 Aprile) e Nagoya (27 Luglio-1 Settembre).

telegra_promo_mangaforever_2

6 Commenti

    • Doc ma che mi dici ,qui non sono i frame dell’anime a colori ,ma le tavole originali in B/N disegnate da Toroyama per il manga originale ,ad essere colorate … forse ci scappa qualcosa di buono e carino per i fan ;)

      • Tranquillo non mi sono ancora rimbabito del tutto.
        Il fatto è che le animazioni dei manga di toriyama sono probabilmente le più aderenti alla versione cartacea di tutto il panorama.
        Un anime comic di DB è già di per se al 95% una versione manga a colori.
        Che sia un prodotto per fan mi pare scontato, ma alla fine anche i fan, ops le rape finiscono il sangue.

  1. bhe ma qui sono le tavole di toriyama ricolorate, non i frame dell’anime dialogati, sono due cose diverse

    tra l’altro DB sara’ pure stra sfruttato, ma allora parliamo dei diecimila seguiti e prequel di saint seiya, dei mille gadget di one piece e di tutte le altre serie che sembrano tirar avanti per inerzia e vendite, almeno DB si era fermato a 42 numeri, se fosse uscito oggi per quanto avrebbero tirato toriyama per la giacchetta pur di continuare il manga? per me saremmo arrivati tranquillamento ad almeno altri 42 numeri

    • Beh hanno fatto anche un sequel di DB, anche se solo in animazione.
      E hanno fatto persino un (di nuovo inutile) remake.
      E non parliamo di tutto quello che gira attorno di correlato, dai videogiochi al merchandising.

      Comunque non è che 2 cose sbagliate sommate diventano 1 cosa giusta. ;)

      DB si è fermato perchè a Toriyama non interessava più, e intendo fare il mangaka visto quel che (non) è seguito.
      Credo c’entri poco DB in se.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui