L’autore della popolare serie che narra le vicende di due fratelli astronauti ha partecipato a uno speciale evento streaming che ha permesso di discutere con l’astronauta Hoshide in missione nello spazio.

Chuya Koyama, mangaka noto per la fortunata opera “Uchu Kyodai – Fratelli nello spazio” (Star Comics), giovedì ha fatto un’apparizione nel corso di “The Space Hangout”, lo speciale evento live in streaming con la International Space Station.

“The Space Hangout” consisteva in una chat in tempo reale tra  i cinque partecipanti all’evento e l’astronauta Akihiko Hoshide (foto), per una discussione condotta con semplici personal computers tramite la video chat “Hangout” del servizio di Google+ e il feed da satellite.

Accanto a Koyama, hanno preso parte a questa insolita chiacchierata anche l’attore Seikou Itou e l’astronatura Souichi Noguchi, che ha vissuto a bordo della ISS (qui sotto ritratto nel 2010 dalla Jaxa in occasione della sua missione, con indosso la divisa bianca con la freccia rossa tipica del personaggio di Susumu Kodai di “Space Battleship Yamato”).

Hoshide ha peraltro terminato con successo una sessione di registrazione della sua voce, realizzata lo scorso mese nello spazio per la sua comparsata nell’anime di “Uchu Kyodai”, prevista nella puntata numero 31, che verrà trasmessa in patria a novembre.

Anche l’astronauta Noguchi qualche tempo fa aveva prestato la sua voce per doppiare se stesso in un cameo animato contenuto nell’episodio numero 13, ovviamente, però, registrato sulla Terra.

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui