Ritorna, dopo la pausa estiva, l’appuntamento con il Top & Flop dedicato al fumetto orientale.

Numero speciale per questo nuovo appuntamento: prendendo spunto dal collega Federico, vi propongo anche io le letture che più mi hanno colpito durante i mesi estivi.
La rubrica tornerà regolare dalla metà di Ottobre, tuttavia la sua struttura potrebbe non essere vincolata alla rigida formula composta da tre top e tre flop.

PRIMO TOP
NONNONBA
di Shigeru Mizuki, Rizzoli Lizard
Rizzoli Lizard propone un’opera della fine degli Anni Settanta di uno degli autori più importanti della storia del manga, Shigeru Mizuki, in cui il papà di Gegege no Kitaro ci incanta ancora una volta con un esempio di narrazione gekiga di altissimo livello.
Nonnonba è un romanzo di formazione stratificato, godibile a più livelli che permette di entrare nei ricordi romanzati di un Mizuki bambino e comprenderne ancora più a fondo la poetica e passione per il soprannaturale.
Quattrocento pagine che entrano nell’animo, arricchendolo, e non ne escono più.

VOTO: 9

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui