One Piece: i 5 modi più “creativi” di Luffy nell’utilizzare il suo Frutto del Diavolo

One Piece: vediamo i 5 modi più "creativi" di Luffy nell'utilizzare il suo Frutto del Diavolo!

Pubblicato il 2 Agosto 2022 alle 10:00

In One Piece durante la saga di Wano, come ormai ben sapete da qualche mese ormai Luffy ha sbloccato una nuova forma risvegliando quelli che erano i veri poteri del suo Frutto del Diavolo.

Il modo bizzarro del Gear Fifth ha fin da subito colpito per via dell’utilizzo del suo possessore dato che fin da subito si è trasformato in un vecchio cartone animato, citando alla grande quello che fu quel mondo all’interno di One Piece.

In One Piece: i 5 modi più “creativi” di Luffy nell’utilizzare il suo Frutto del Diavolo, vedremo però anche gli altri utilizzi di Cappello di Paglia nel corso della storia, che come ben sapete sono stati altrettanto “bizzarri” e “creativi”.

Alternando colpi furiosi e violenti a delle trovate geniali il nostro Capitano è sempre riuscito nell’impresa di vincere contro i boss più temibili, compreso l’imperatore Kaido.

La classifica tenterà di stilare quelli più efficaci, creativi e bizzarri di sempre, cercando di creare, comprendere e tracciare un percorso variegato che dura ormai da 25 anni.

Ricordate che qualsiasi Power-Up di Luffy è dovuto alla sua fantasia e dalla sua capacità di intuire e controllare il flusso sanguigno del suo corpo, ricercando sempre metodi efficaci per potenziarsi e colpire il nemico senza dargli vie di fuga.

One Piece: i 5 modi più “creativi” di Luffy nell’utilizzare il suo Frutto del Diavolo

  1. La sua “Fantasia” senza limiti nello scontro Kaido (Wano)
  2. Gear Second (Water Seven)
  3. Gomu Gomu No Black Mamba (Saga di Whole Cake Island)
  4. Gomu Gomu No Cannon Ball (Saga di Whole Cake Island)
  5. La capacità di diventare gigante con il Gear Third
One Piece: i 5 modi più "creativi" di Luffy nell'utilizzare il suo Devil Fruit
Credit – Shueisha

5. La capacità di diventare gigante con il Gear Third

Il Gear Third fa parte della potenza di Luffy e soprattutto della sua creatività per quanto riguarda l’uso del suo corpo. Non basta raggiungere un determinato livello di potenza, ma occorre sempre sfruttarlo al massimo.

Mettendosi un pollice in bocca e mordendolo (Eren ecco da dove ti sei ispirato ndr) il Capitano riesce a donare un potere maggiore a dispetto del Gear Second, la forma che ha dato inizio al tutto.

Trattandosi sempre di “strategie” alla fine dei conti, questo esula Luffy dalla semplice trasformazione e dal  potenziamento “automatico”, trasformandolo in un vero e proprio stratega, nonostante la sua dubbia intelligenza su altre questioni.

4. Gomu Gomu No Cannon Ball (Saga di Whole Cake Island) – One Piece: i 5 modi più “creativi” di Luffy nell’utilizzare il suo Frutto del Diavolo!

Il Gomu Gomu no Cannonball è sicuramente uno degli attacchi più creativi di Luffy, in merito allo sblocco della quarta forma del Gear.

Questo incredibile attacco può essere utilizzato da Luffy nel suo stato di Tankman. Utilizzando la compressione “emanata” dalla combinazione devastante di gomma e Haki, il Capitano trascina il suo nemico nella sua pancia respingendolo con una potenza esplosiva capace di farlo volare in maniera esaustiva.

Charlotte Cracker è stata la vittima di questo attacco bizzarro, creativo e potente.

3. Gomu Gomu No Black Mamba (Saga di Whole Cake Island)

Black Mamba è uno degli attacchi Snakeman di Luffy e come nelle altre tecniche eseguite l’equilibrio tra velocità e potenza è sempre ben bilanciato.

Potrebbe essere considerata la versione potenziata del “Gatling Gun” di Snakeman, in cui Luffy sferra un numero indefinito di attacchi che col passare dei secondi diventano sempre più pericolosi ed efficaci.

La tecnica viene usata contro Charlotte Katakuri, che subisce per alcuni secondi la creativa mossa del nemico, sventata successivamente dalla sua visione del futuro.

2. Gear Second (Water Seven) – One Piece: i 5 modi più “creativi” di Luffy nell’utilizzare il suo Frutto del Diavolo!

Ebbene sì. Il Gear Second è a pochi passi dal podio, per via della sua natura e della sua importanza che successivamente ha avuto sul potenziale di Luffy. Questa trasformazione equivale alla prima forma del Super Saiyan di Dragon Ball.

Successivamente all’ atroce sconfitta contro Aokiji durante lo scontro con la CP9 in Water Seven, Luffy ha compreso che per proteggere i suoi compagni di squadra e diventare Re dei Pirati doveva diventare molto più forte.

In questo caso la trasformazione del Gear Second è stata tutto merito di Luffy dato che la sua strategia e creatività nello sfruttare il suo copro e il suo frutto portandolo ad un livello superiore è tutta farina del suo sacco.

Non è come per Goku o i Saiyan in generale che sostanzialmente raggiungono un determinato livello di potenza e si sbloccano quasi automaticamente. Per Luffy la trasformazione è frutto di una vera e propria strategia, che sfrutta il livello combattivo del suo copro.

Il Capitano dei Mugiwara riesce ad accelerare incredibilmente la circolazione sanguigna in tutto il corpo o in una sola parte, usando le sue gambe come una pompa riuscendo ad aumentare la temperatura corporea.

Il calore permette alla gomma di cui è costituito di diventare più flessibile, consentendogli di aumentare la velocità e la potenza dei suoi colpi.

Utilizzando questa tecnica Luffy è stato in grado di sconfiggere Blueno, uno dei membri più forti del CP9, con estrema facilità, e di sconfiggere anche Rob Lucci.

1. La sua “Fantasia” senza limiti nello scontro Kaido (WANO)

Nonostante l’enorme importanza del Gear Second, il nuovo “Risveglio” del Frutto del Diavolo di Luffy ha davvero dell’incredibile e questo ha permesso al suo possessore di sfogarsi con la sua fantasia.

Oltre i poteri dei “Cartoon” Luffy nella battaglia contro Kaido ha tirato fuori delle mosse davvero divertenti, efficaci e incredibili. Tra le tante quella di sollevare la Terra dal suolo, trasformarla in gomma e usarla come scudo.

Ma la più sorprendente è stata quella di estrarre a mani nude una saetta, un fulmine dal cielo e scagliarlo contro Kaido, riuscendo anche a ferirlo.

Articoli Correlati

Non è stata ancora rinnovata per una stagione 2, ma The Sandman sta già facendo molto parlare di sé (qui la nostra recensione...

19/08/2022 •

10:35

Netflix ha pubblicato la data, il teaser trailer e le prime immagini di Mercoledì, l’attesissima nuova serie tv dalla mente...

19/08/2022 •

10:26

Il castello errante di Howl conquista il primo posto del box office italiano nella giornata di mercoledì 17 agosto e chiude la...

18/08/2022 •

20:01