netflix stranger things 3 the game

Netflix amplierà l’offerta di contenuti aggiungendo anche i videogiochi ai suoi piani di abbonamento e a quanto pare senza alcun costo aggiuntivo.

In un primo momento il servizio di video on demand si concentrerà sui giochi per dispositivi mobili, ma non ha ancora reso noto quali titoli saranno disponibili o quando si potranno giocare.

Un primo passo, quindi, nel mondo dei videogames che ha visto l’assunzione di Mike Verdu, ex dirigente di Electronic Arts e Oculus, come vice presidente dello sviluppo dei giochi.

Netflix e i videogiochi

castlevania spinoff

Netflix ha sempre avuto un occhio di riguardo verso i videogames, proponendo adattamenti di celebri saghe come Castlevania e Resident Evil; un impegno che proseguirà anche in futuro con i recentemente annunciati nuovi progetti su Monster Hunter e Assassin’s Creed.

Stranger Things, una delle sue serie originali più celebri, ha ispirato vari videogame sia per dispositivi mobili sia per console.

Black Mirror Bandersnatch, invece, è stato un esempio di esperimento di interattività chiedendo agli spettatori di prendere decisioni per il personaggio protagonista, che portavano a sviluppi della storia alternativi come in una visual novel o in una avventura grafica.

Acquista il fumetto Stranger Things – Il Sottosopra

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui