Anticipate da alcuni estratti sulla storica rivista a fumetti Linus, arrivano finalmente in libreria le Memorie di un uomo in pigiama, il nuovo irresistibile graphic novel di Paco Roca.

IN USCITA A OTTOBRE 2012

Chi può dire di aver realizzato il sogno più grande di quando era bambino? Paco Roca racconta nel suo nuovo esilarante graphic novel di essere riuscito a coronare il suo sogno: avere un lavoro che gli permettesse di restare tutto il giorno a casa in pigiama!

Nasce così un divertente autoritratto umoristico in pillole di vita quotidiana, che abbiamo visto anticipate sulle pagine della storica rivista a fumetti Linus nel corso del 2012. Piacevoli e spassosi aneddoti che arrivano oggi, nel volume completo, in tutte le librerie.

L’ esperienza del lavoro da casa del fortunato artista spagnolo strapperà più di un sorriso a tutti quelli che la condividono (e non potranno fare a meno di identificarsi) e stupirà quelli che non ci avevano mai pensato!

Una brillante prova di comicità per il maestro del fumetto spagnolo, che riserva uno sguardo sagace, eppure affettuoso, alla società e al suo presente.

Paco Roca
Memorie di un uomo in pigiama
Tunué, 2012
Collana «Prospero’s Books Extra » n.8
cm 19,5 x 27; pp. 144 a colori
brossurato, rilegato filo refe,
copertina a colori plastificata opaca
Euro 14,90
ISBN 978-88-97165-48-4

L’autore

Paco Roca (1969), è diventato uno degli autori di riferimento con il capolavoro Rughe, unanimemente considerata come una delle migliori opere del fumetto contemporaneo, apprezzata da critica e di pubblico in Francia, Spagna e Italia, vincitrice di numerosi premi tra cui: “Miglior opera” e “Miglior sceneggiatura” al Salone internazionale del fumetto di Barcellona, “Premio nazionale di Spagna al Miglior fumetto 2008” “Miglior fumetto spagnolo” per il Diaro de Avisos di Tenerife, e poi “Miglior opera lunga” per il Gran Guinigi di Lucca Comics and Games 2008 e “Miglior libro” Gran Premio Romics 2009.

Artista eclettico, Roca si è dimostrato capace di disegnare e raccontare diversi tipi di storie – drammatiche, comiche, d’avventura – con la stessa intensità emotiva e passione. In Italia ha pubblicato con Tunué Il faro (2006, nuova edizione 2012), Le strade di sabbia (2009), L’inverno del disegnatore (2011) e, scritto insieme a Miguel Gallardo, Emotional World Tour (2012).

Dal pluripremiato Rughe, poi, è stato tratto il lungometraggio animato omonimo, per la regia di Ignacio Ferrares (Spagna, 2011) che, ad un anno dall’uscita, continua a vincere prestigiosi premi nei più importanti festival d’animazione di tutto il mondo.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui