One Piece 970 ha rivelato come sono andate le cose quando Oden Kozuki ha cercato di recuperare il suo posto di legittimo shogun di Wano.

Dopo le mirabolanti avventure di Oden con la ciurma di Barabbianca prima e di Gol D. Roger poi, l’episodio più recente è stato probabilmente il più importante per Wano, poiché ci mostra il ritorno definitivo di Oden a casa.

One Piece 970 – una tragica situazione

One Piece 970

ATTENZIONE, PERICOLO SPOILER! Seguono spoiler su One Piece 970.

Una volta tornato nel suo Paese e ai suoi obblighi verso di esso in quanto shogun, con grande stupore Oden vede con i suoi occhi i danni incalcolabili causati da Orochi alla popolazione e anche all’ambiente, che ora sta iniziando a essere contaminato dalle scorie provenienti dalla produzione di armi.

Infuriato per quanto le azioni di Orochi avessero danneggiato la sua famiglia, il resto della gente e il territorio di Wano, Oden decide di imbracciare le sue due fedeli katana per vendicarsi dell’usurpatore.

Oden è stato ricevuto come un eroe al suo ritorno grazie alle azioni di Hiyori e dei suoi compagni, ma questo ha reso felicissimi anche tutti gli altri abitanti di Wano, che lo hanno applaudito quando lo hanno visto precipitarsi nel castello di Orochi in One Piece 970.

Tuttavia, nel tentativo di abbattere Orochi Oden scopre che è sostenuto dal resto del Clan Kurozumi che ha le abilità di due Frutti del Diavolo che già conosciamo (il che naturalmente significa che questi due individui ormai sono morti e sepolti): il Mane Mane no Mi ora in possesso di Bentham, meglio conosciuto come Bon Clay, detenuto in precedenza da Kurozumi Higurashi, e il Bari Bari no Mi, ora di Bartolomeo, detto Barto, e un tempo ingerito da Kurozumi Semimaru.

Oden non ha mai visto nulla del genere, e non si aspettava certo che i suoi attacchi venissero fermati da una barriera così resistente, per cui non ha modo di contrastare queste abilità. A peggiorare le cose, Orochi e i suoi rivelano a Oden tutta la verità sul loro complotto che non solo ha portato alla morte del padre di Oden, ma ha anche fatto di Orochi il nuovo shogun legittimo di Wano. Come se non bastasse, su Oden incombe anche la mastodintica ombra di Kaido…

Non vediamo cosa succede immediatamente dopo, ma presto Oden scende in strada e inizia a spogliarsi e ballare come un pazzo. Facendo questo giorno dopo giorno, con la pioggia o con il sole, questo aspetto patetico di Oden aveva fatto perdere le speranze della gente di Wano, che sperava che il ritorno dello shogun avrebbe rimesso le cose a posto.

Orochi esporrà al pubblico ludibrio anche Tonoyasu, di cui un tempo fu servitore, per minare la fiducia delle persone e spegnere le loro speranze. Al momento, nell’anime non è ancora stata rivelata la ragione che ha spinto Oden a umiliarsi così, un atteggiamento che rivela apparentemente un cocente tradimento.

Acquistate la figure di Kozuki Oden QUI!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui