Modelle virtuali – sapresti distinguerle da quelle reali?

Pubblicato il 25 Aprile 2021 alle 11:15

Le modelle o i modelli virtuali sono una delle ultime tendenze che stanno spopolando nel web. Non è proprio una novità, almeno per il Giappone, visto che è famoso per gli idol virtuali quali i Vocaloid, ma vediamo un po’ più nel dettaglio di cosa stiamo parlando.

Modelli virtuali – ecco a voi Imma e Ria

I modelli virtuali sono interamente fabbricati utilizzando la grafica CG, spesso photoshoppati su scene di vita reale e hanno fan in carne e ossa.

Due di queste modelle virtuali giapponesi, Imma e Ria, hanno collaborato con la modella “androide” Saori (una modella umana che impersona un androide) per recitare in uno degli ultimi spot di Kate Cosmetic per promuovere il loro fondotinta Real Cover Liquid il cui video potete guardarlo all’inizio della pagina. Questa è in realtà la seconda volta che Imma lavora con il marchio.

Lo spot di 30 secondi presenta tutte e tre le modelle vestite di nero che camminano e si rilassano nella stessa stanza. A colpo d’occhio, è difficile dire quale delle tre modelle è reale. Soprattutto perché, mentre i movimenti di Imma appaiono abbastanza naturali, è la modella “androide” Saori che ha movimenti rigidi e un’espressione congelata, cosa che è considerata uno dei suoi marchi di fabbrica come modella.

Modelli virtuali

Dietro la scelta di utilizzare sia modelle virtuali che reali, c’è dietro un motivo e ce lo ha spiegato Saori nella sua mini intervista a Net Lab sulla pubblicità. Le applicazioni di fotoritocco per smartphone sono diventate la norma e hanno confuso le linee tra reale e irreale quando si tratta di pelle e aspetto in generale. Per questo, quando recita il ruolo di androide, ha bisogno di qualcosa che faccia sembrare la sua pelle senza pori e quasi di plastica.

Possiamo dire che l’effetto è assolutamente realistico e bisogna concentrarsi per distinguere il reale dal fittizio. Il tutto, comunque, funziona alla perfezione e credo che in futuro vedremo questi modelli virtuali in moltissime altre occasioni.

Acquista il libro: Storie di fantasmi del Giappone

Articoli Correlati

È stata ufficialmente presentata la locandina dell’anime Orient, tratto dal manga realizzato da Shinobu Ohtaka, creatore...

20/11/2021 •

17:30

Benjamin Percy, lo scrittore titolare della serie principale di Wolverine a cominciare dal 2020, è attualmente al lavoro su...

20/11/2021 •

17:16

Tutte le uscite Panini DC Italia del 25 novembre 2021, direttamente dal sito Panini; scopriamo insieme le novità della casa...

20/11/2021 •

10:00