Il Trono di Spade – i dettagli del prequel cancellato

Pubblicato il 4 Aprile 2021 alle 12:30

In un’intervista con Collider, Borenstein ha parlato di una serie prequel di Il Trono di Spade che stava sviluppando per HBO, ma che alla fine è stata cancellata.

Il tanto atteso sesto libro di George R.R. Martin nella saga Le cronache del ghiaccio e del fuoco, The Winds of Winter, così come il suo seguito, cercherà di concludere al meglio la storia. Nel frattempo, HBO ha sviluppato diversi spin-off ambientati a Westeros.

La prima serie ad entrare in produzione è stata The Long Night, un prequel interpretato da Naomi Watts e ambientato durante l’inverno che è durato un’intera generazione. Sebbene sia stato girato un pilota, HBO alla fine ha deciso di cancellare la serie.

Ora, molti altri spinoff di Il Trono di Spade sono stati annunciati come in fase di sviluppo; fra queste c’è House of the Dragon, una serie ambientata 300 anni prima di Il Trono di Spade e incentrata sui primi anni della dinastia Targaryen, che inizierà le riprese questo mese e uscirà in anteprima nel 2022.

Altre serie sono Tales of Dunk and Egg, 9 Voyages, Flea Bottom, 10.000 Ships (probabilmente questi sono titoli temporanei) e una serie di animazione al momento ancora senza titolo, tutti ambientati prima degli eventi della serie.

Lo spinoff cancellato di Il Trono di Spade

Borenstein ha detto di aver avuto un’esperienza straordinaria ed è estremamente orgoglioso dell’enorme quantità di lavoro che hanno svolto, ammettendo anche, però, che non può dire molto sul misterioso progetto.

Quando gli è stato chiesto fino a che punto fosse arrivato o se la serie stessa avesse già un titolo, Borenstein ha detto

Era molto sviluppato per quanto riguarda il mondo; c’era una sceneggiatura, c’erano degli schemi e avevamo un titolo. Avevamo un sacco di cose“.

Borenstein spera che un giorno il suo progetto possa essere ripreso e ha continuato chiarendo che l’universo di Il Trono di Spade è un importante marchio di proprietà di HBO, per cui solo il network può decidere quali informazioni possono essere divulgate, anche per quanto riguarda i progetti scartati.

Inizialmente, HBO ha commissionato cinque diversi spin-off di Il Trono di Spade; tuttavia, a seguito dell’abbandono di The Long Night, non è chiaro quali di questi abbiano continuato a prendere forma.

Con Le cronache del ghiaccio e del fuoco e le sue opere complementari, Martin ha creato un mondo tentacolare con una ricca storia equiparabile alla Terra di Mezzo di J. R. R. Tolkien, personaggi complessi e più dettagli di quanti potrebbero mai essere presenti in un singolo progetto.

HBO sembra attingere da ogni angolo del materiale originale di Martin; per esempio, The Long Night sarebbe stato ispirato da “una frase o due” presenti in Il mondo del ghiaccio e del fuoco.

Acquistate Il Trono Di Spade Stagioni 1 – 8, La Serie Completa (Box 38 DVD) QUI!

Articoli Correlati

Disney ha rinviato la data di uscita di alcuni film dei Marvel Studios e di Indiana Jones 5, che slitta addirittura di un anno...

18/10/2021 •

18:24

Abbiamo visto alla Festa del Cinema di Roma i primi due episodi di Strappare lungo i bordi, l’attesissima serie animata...

18/10/2021 •

16:50

Elden Ring, il fantasy action-RPG sviluppato da FromSoftware Inc. e prodotto da BANDAI NAMCO Entertainment Inc., ha una nuova...

18/10/2021 •

16:35