My Hero Academia 306

Il capitolo 306 del manga di My Hero Academia continua a sorprenderci, con la conferenza ormai giunta al termine e tutte le carte gettate sul tavolo. Ma c’è un’altra cosa che deve essere detta e a farlo è Midoriya.

ATTENZIONE! LA SEGUENTE NEWS CONTIENE SPOILER SU MY HERO ACADEMIA 306!

All’inizio del capitolo All Might aveva deciso di rivelare il suo segreto quando Hawks lo aveva interrogato sulla connessione tra One For All e Midoriya, a causa del fatto che molti degli eroi avevano partecipato alla battaglia avevano sentito il nome, menzionandolo ai media che, naturalmente, non avevo esitato a diffondere la notizia. Inoltre Endeavour gli aveva detto che Tomura Shigaraki stava prendendo di mira il ragazzo.

All Might, capendo che non possono più mantenere il segreto in modo da contenere il panico già diffuso all’interno della società degli Heros, racconta loro tutta la verità.

Durante la conferenza, come ci si aspettava, la stampa chiede cosa sia effettivamente One For All, ma Endeavor risponde semplicemente di non sapere per proteggere Midoriya e All Might. Quello che però nessuno si aspettava era che Midoriya avesse deciso di rivelare il segreto ai suoi compagni.

My Hero Academia 306

Appena fanno ritorno all UA, tutti i membri della Classe 1-A trovano infatti delle lettere personalizzate lasciate da Midoriya in cui confessa la verità dietro One For All, come All For One e Tomura gli danno la caccia ed è proprio per questo che è costretto ad andarsene.

Naturalmente l’intera classe è confusa, mentre Ochaco stringe al volto la lettera, rattristata per la notizia che Midoriya ha lasciato UA per proteggere i suoi cari.

Il capitolo si conclude con l’immagine di Midoriya da solo, ad aprile, in una città sconosciuta, con le bretelle sulle braccia e la sciarpa del Gran Torino sul collo.

Midoriya ha davvero intenzione di combattere da solo? Come proseguirà la storia?

Acquista il primo volume di My Hero Academia

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui