L’autore di “Silent Mobius” si è visto cancellare senza preavviso la sua ultima fatica, a causa della fusione tra la rivista online FlexComix Next e Comic Meteor.

Lo scorso mercoledì, tramite il suo blog, il mangaka Kia Asamiya (Silent Mobius) ha annunciato di essere stato costretto a concludere la sua opera “Himegami Gadget” prematuramente, con il dodicesimo e ultimo capitolo, che sarà prossimamente pubblicato sulla rivista manga online FlexComix Next, sul numero di questo mese previsto per il 25 settembre.

Stando a quanto affermato dall’autore, la conclusione affrettata della serie è dovuta alla fusione della rivista con Comic Meteor, un altro contenitore web. Asamiya ha parlato di eventi “troppo improvvisi”, riferendosi alle cause dell’interruzione del suo manga – la fusione è stata annunciata proprio lo scorso mercoledì – e ha inoltre espresso le sue scuse nei confronti dei lettori.

L’autore ha poi aggiunto che i capitoli 11 e 12 non verranno pubblicati in volume, nonostante i primi dieci siano già stati raccolti in due tankobon.

La fusione, peraltro, riguarderà anche FlexComix Blood, permettendo a sole quindici opere in totale di proseguire la serializzazione su Comic Meteor, tra cui “Nyan Koi!” di Sato Fujiwara e “Haiyore! Super Nyaruko-chan Time”, manga che adatta la serie di light novel di Manta Aisora.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui