Black Clover

Il capitolo 286 del manga di Black Clover continua a scavare nel passato di Nacht, portando a galla nuovi particolari riguardo a ciò che è successo a suo fratello gemello. La verità è sconvolgente e drammatica.

Attenzione! L’articolo contiene spoiler su Black Clover 286!

Come già abbiamo scoperto Nacht e il suo gemello, Morgen, sono nati nella casa Faust, una famiglia dotata di grandi poteri magici che, appena scopre che Nacht può interagire e creare contratti con i diavoli, non esitano a spingerlo in questa direzione.

Black Clover

Ma il Nacht di quel tempo non è lo stesso uomo che abbiamo imparato a conoscere nel presente: è avido, irresponsabile, ama il pericolo e vuole superare i propri limiti, senza badare alle possibili conseguenze.

Conseguenze che pagherà non lui, ma il fratello gemello. Morgen e Natch erano come il giorno e la notte, non solo per quanto riguardava la loro personalità ma anche la loro magia (Luce contro l’Oscurità di Nacht), per questo Morgen non era adatto ad ereditare il potere della famiglia Faust, un gruppo di adoratori del diavolo a cui offrono il loro corpo in cambio del loro potere.

Quando il padre dà a Nacht un braccialetto in grado di stabilire un legame con uno dei diavoli più forti e terribili, il diavolo Lucifugus, il ragazzo non esita un solo secondo e lo invoca. Ma perde presto il controllo. Morgen allora salta nel cerchio magico e frantuma il braccialetto, annullando il rituale e rimandando il diavolo negli inferi. Questo gli costa la vita e, mentre muore tra le braccia di Nacht, Morgen gli racconta il suo sogno di proteggere insieme il Regno di Clover come Cavalieri Magici.

Nacht non si perdonerà mai il fatto di aver causato la morte del fratello, prendendo il suo nome e diventando uno dei Cavalieri Magici del Regno di Clover come voleva Morgen.

Acquista il primo volume di Black Clover

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui