Dragon Ball Super 70 sta portando avanti il ​​suo nuovo arco che vede come antagonista principale della storia Granola. Il personaggio è stato concepito come un potente villain carico di rancore, ma i fan hanno imparato che la sua storia è più complessa di così: si scopre che ci sono cattivi perfino più cattivi di lui che si nascondono, in attesa, in questo momento, e una shoccante rivelazione ha appena confermato quanto siano orribili gli Heeters.

Dragon Ball Super 70 – la verità sugli Heeter

ATTENZIONE, PERICOLO SPOILER! Seguono spoiler su Dragon Ball Super 70.

L’aggiornamento è arrivato grazie proprio a Dragon Ball Super 70, il nuovo capitolo del manga originale di Akira Toriyama pubblicato questo mese. Dragon Ball Super ha condiviso alcune informazioni interessanti su Granola e Vegeta, ma la fine è tutta incentrata sugli Heeter.

Alla fine del capitolo, i fan sono stati informati che sono stati gli Heeters ad aiutare Freezer a distruggere Cereal tanti anni fa. Il popolo di Granola è stato sterminato dopo che gli Heeter hanno lavorato con la Freezer Force per conquistare il pianeta. Questo è ciò che ha dato alla banda la possibilità di girare per il pianeta a scopo di lucro, e gli Heeter hanno mantenuto l’oscuro segreto con Granola per tutto questo tempo:

Il complotto con i ragazzi di Freezer per attaccare il pianeta Cereal ci ha portato a un bel giorno di paga“, dice uno dei membri.

Quegli ignoranti Sugarian hanno consegnato una piccola fortuna per quel pianeta. Stupidi“, risponde un altro in risposta.

Gli Heeters hanno trascorso gran parte del loro tempo come truffatori e sono passati a un nuovo livello quando è arrivato Freezer. Sono stati in grado di provocare un genocidio con l’aiuto del tiranno, e da allora gli Heeter hanno raccolto i frutti della loro menzogna.

Ma con Granola più potente che mai, non si può dire come si comporterà la banda una volta che l’ultimo Cerealian verrà a conoscenza di questa oscura verità.

Acquistate Dragon Ball Super (Vol. 13) QUI!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui