La serie Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba è stata omaggiata, in Giappone, da un Happy Meal a tema venduto da McDonald’s Japan a partire dal 5 marzo. La gioiosa occasione, tuttavia, è stata segnata da segnalazioni di scalping: alcuni utenti, cioè, hanno messo all’asta i gadget presenti negli Happy Meal di Demon Slayer in edizione limitata a prezzi incredibilmente pompati.

Demon Slayer – le immagini dello scalping

Secondo un tweet che ha mostrato uno screenshot del sito di aste online Mercari il 4 marzo, gli adesivi venivano venduti sul sito il giorno prima della data di lancio ufficiale, sollevando preoccupazioni che i dipendenti di McDonald’s stessero rubando gli adesivi per rivenderli online.

ITMedia ha riferito che McDonald’s Japan ha preso contromisure contro lo scalping pubblicando avvisi sul proprio sito Web ufficiale, sull’app e all’interno di alcuni negozi che chiedono ai clienti di non acquistare un gran numero di Happy Meal. ITMedia ha anche detto che un gran numero di adesivi è stato venduto su Mercari entro mezzogiorno del 5 marzo.

Ci sono cinque diversi set di gadget in totale all’interno di questi speciali Happy Meal e ognuno è incentrato su uno o più dei seguenti personaggi di Demon Slayer: Tanjiro Kamado, Nezuko Kamado, Zenitsu Agatsuma, Inosuke Hashibira e i Pilastri Shinobu Kocho e Giyu Tomioka. Ogni set include un adesivo del personaggio, una raccolta di cinque adesivi con le citazioni del personaggio e le scene dell’anime di Demon Slayer e un adesivo dei personaggi nelle uniformi di McDonald’s.

Un video pubblicitario che mostra gli adesivi è stato pubblicato sul canale YouTube ufficiale di McDonald’s in Giappone, e potete trovarlo proprio in cima a questo articolo.

Secondo il sito ufficiale, il set speciale di Happy Meal a tema Demon Slayer è esaurito in alcuni negozi già da mercoledì.

Acquistate Demon Slayer. Kimetsu no Yaiba (Vol. 12) QUI!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui