Iron Man 3 – Guy Pearce tornerebbe come Aldrich Killian

Pubblicato il 11 Marzo 2021 alle 10:45

Negli ultimi anni, Iron Man 3 si è rivelato essere un argomento di conversazione controverso tra i fan del Marvel Cinematic Universe.

Potrebbe aver incassato anche oltre $1,2 miliardi al botteghino, ma rimane ancora il secondo film solista dell’MCU con il maggior incasso di sempre dietro solo a Black Panther, ma ciò è in parte dovuto alla combinazione del fatto che sia l’ultimo film indipendente di Robert Downey Jr. e il primo episodio che seguirà la “scia” di The Avengers.

Iron Man 3 non è esattamente il primo film del Marvel Cinematic Universe per consensi. Il terzo stand-alone sul personaggio di Robert Downey Jr. fu giudicato dai più un film poco riuscito, soprattutto a causa di un villain carismatico come il Mandarino sfruttato probabilmente al di sotto delle reali possibilità.

Il film causa di tante discussioni sembra, però, aver lasciato un ottimo ricordo nel cuore di Guy Pearce, che in Iron Man 3 diede volto proprio ad Aldrich Killian, lo scienziato rivelatosi essere l’effettivo villain del film.

Se la Marvel volesse riportare indietro il personaggio di Killian, sappiate che Guy Pearce sarebbe disposto a interpretare nuovamente il personaggio. Intervistato di recente da Screen Rant in occasione della promozione del film The Last Vermeerl’attore ha fatto alcune dichiarazioni in merito ad un suo eventuale ritorno nel Marvel Cinematic Universe:

“Prenderei sicuramente in considerazione l’idea di interpretarlo di nuovo se fossero interessati a portarlo ancora una volta sullo schermo. Quell’esperienza è stata fantastica per me e ho amato vestire i panni di quel personaggio. Inoltre, mi è piaciuto tantissimo lavorare con Robert Downey Jr. e, naturalmente, con il nostro regista Shane Black, e naturalmente anche con Gwyneth Paltrow, che è davvero adorabile. Mi sono divertito veramente tanto. Chissà come potrebbero riportarlo di nuovo in vita…”

Chi è Aldrich Killian, l’antagonista di Iron Man 3?

Killian è stato il fondatore dell’A.I.M. e il creatore della tecnologia Extremis. Il personaggio è morto alla fine del film grazie a una Pepper Potts (Gwyneth Paltrow) potenziata dalla sua stessa tecnologia, e da allora non è più apparso nel MCU. In ogni caso, l’interpretazione di Pearce è stata bene accolta dal pubblico e molti sarebbero interessanti ad un suo eventuale ritorno.

Inoltre, l’A.I.M. è una delle principali organizzazioni dei fumetti della Marvel Comics e dobbiamo ancora vedere il suo pieno potenziale all’interno del MCU.

Ci sarà un posto nel futuro dell’MCU dopo Iron Man 3 per Aldrich Killian?

Nonostante la morte del personaggio, sappiamo che nel MCU nessuna uscita di scena è da considerarsi realmente definitiva, neanche quando si parla della dipartita di un determinato personaggio.

Il ritorno del personaggio di Aldrich Killan non sarebbe il reale problema, quanto piuttosto riuscire a trovare una causa al suo ritorno all’interno dell’MCU senza che il suo ritorno possa risultare forzato o fuori luogo. Una di queste opzioni potrebbe essere l’annunciata serie Disney+ Armor Wars, che seguirà il personaggio di Rhodey (Don Cheadle) mentre indaga su cosa succede quando la tecnologia di Iron Man finisce nelle mani sbagliate.

Nel frattempo recupera Iron Man 3

Articoli Correlati

Abbiamo incontrato Zerocalcare alla Festa del Cinema di Roma 2021 in occasione della presentazione della sua prima serie animata...

19/10/2021 •

17:23

Demon Slayer – La Saga del Treno Mugen è la versione televisiva del film Il Treno Mugen che ha debuttato anche in Italia...

19/10/2021 •

17:11

La serie anime di Mob Psycho 100 godrà di una terza stagione che proseguirà la trasposizione del manga originale di ONE (One...

19/10/2021 •

14:55