Tales of Arise è il diciassettesimo titolo della lunga serie di Tales of. Inizialmente previsto per il 2020, a causa della pandemia di COVID-19, il gioco fu rinviato al 2021.

Oggi abbiamo finalmente un nuovo trailer, ma purtroppo ancora nessuna data d’uscita ufficiale. Tales of Arise si presenta sicuramente come probabilmente il più dark di tutti i capitoli fino ad ora usciti, per lo meno nelle premesse.

La veste grafica è sicuramente la più avanzata e dettagliata che la serie abbia mai adottato. Bandai Namco ha inoltre promesso delle importanti novità in primavera. Si spera che rivelerà la fatidica data d’uscita.

Il gioco è tutt’ora previsto per PC, PS4 Xbox One e al momento non si è parlato di una versione per PS5, Xbox Series X, né tantomeno per Nintendo Switch.

Tales of Arise – cosa aspettarci dal gioco

Tales of Arise è ambientato in un sistema solare che contiene i due vicini pianeti di Dahna e Rena. Gli abitanti del primo hanno sempre riverito i loro vicini di Rena, un pianeta che possono chiaramente vedere nel loro cielo, come una terra composta da giusti e divini.

Per la popolazione di Dahna, le leggende e le tradizioni di Rena e dei suoi abitanti sono state tramandate da generazioni e, nel corso del tempo, sono diventate certezze nelle loro menti, mascherando una realtà crudele per le persone di Dahna.

Per circa 300 anni, il popolo di Rena ha governato su Dahna, saccheggiando il pianeta delle sue risorse e spogliando la sua gente della dignità e libertà. Tales of Arise narrerà le storie di due persone, nate nei due differenti mondi, che desiderano cambiare il proprio destino e creare un nuovo futuro per loro stesse e forse per le proprie genti.

Grazie a un cast di personaggi originale, una trama drammatica, combattimenti dinamici, ambienti mozzafiato e alcuni classici elementi di Tales OfTales of Arise sembra proprio segnare un nuovo inizio per il celebre franchise JRPG.

Mentre attendi il nuovo capitolo, recupera Tales Of Berseria per PlayStation 4!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui