Tramite un suo portavoce, Blizzard ha fatto sapere che Diablo II Resurrected sarà compatibile con i salvataggi originali di Diablo II, nel caso gli utenti li abbiano ancora. Si tratta di una notizia molto particolare, che consentirà a chi possiede ancora il proprio personaggio del 2000 di poterlo riprendere in mano con questa remaster.

Matthew Cederquist, produttore del gioco, ha confermato la cosa, parlando ad IGN. Subito i fan, e chi attendeva con ansia il gioco, hanno gioito per la notizia, che partiva da una domanda che in tantissimi si stavano chiedendo in seguito all’annuncio del gioco al BlizzConline 2021. Non sappiamo ancora quando uscirà di preciso il gioco, ma sappiamo che arriverà entro il 2021 per PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X\S, PC e Nintendo Switch.

Diablo II Resurrected è stato così descritto da Blizzard: 

Diablo II: Resurrected prende il classico 2D basato sugli sprite e lo porta nel presente con rendering 3D completo basato sulla fisica, illuminazione dinamica, animazioni ed effetti per gli incantesimi rinnovati, il tutto fornito incredibilmente con una risoluzione fino a 4K. Tutti i 27 minuti dei filmati classici del gioco, che raccontano il viaggio del misterioso Dark Wanderer, sono stati rifatti, ripresa per ripresa, da zero. Anche i suoni da incubo di Sanctuary e la sua memorabile colonna sonora sono stati rinvigoriti per supportare il suono surround Dolby 7.1. Aumentando di livello le capacità audio e visive del gioco, Diablo II: Resurrected mostrerà la profondità del gameplay e il design caratteristico che continuano a intrattenere i giocatori di tutto il mondo ancora oggi.”

Voi avete ancora il vostro vecchio salvataggio dell’originale Diablo II?

Diablo II Resurrected – al via le registrazioni all’alfa

Diablo II Resurrected è aperto all’alfa test programmato da Blizzard. L’operazione servirà per far provare ai giocatori la nuova veste grafica del gioco ed effettuare uno stress test sui server per evitare situazioni come quelle successe al lancio di Diablo III. La registrazione è aperta direttamente dal sito, a questo indirizzo, e non si sa ancora con precisione quando sarà disponibile il test vero e proprio.

Si pensa che la casa di sviluppo Blizzard abbia prima bisogno di capire la quantità di giocatori ed è quindi per questo che ha aperto le porte a chi desidera registrarsi già da adesso. Possiamo comunque aspettarci che l’affluenza sarà davvero elevatissima, in piena tradizione dei giochi di Diablo.

E voi proverete l’alfa test di Diablo II Resurrected?

Recupera subito Diablo III Eternal Collection per Nintendo Switch

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui