my hero academia

Il capitolo 303 del manga di My Hero Academia rivela il perché gli eroi internazionali non sono ancora intervenuti per aiutare il Giappone.

ATTENZIONE! LA SEGUENTE NEWS CONTIENE SPOILER SU MY HERO ACADEMIA 303!

Come ben sappiamo, il mondo degli eroi è nel caos più totale. La popolazione ha perso fiducia negli Eroi e sembra proprio che la società degli eroi sembra non avere più alcun futuro. 

Gli Eroi professionisti hanno disperatamente bisogno di aiuti esterni: la Guerra del Fronte di Liberazione Paranormale non ha fatto altro che causare innumerevoli perdite e ciò che preme di più ora è riguadagnare la fiducia dell’opinione pubblica ormai ai minimi storici. La popolazione è stata costretta a difendersi autonomamente, dando vita a un nuovo moto di Vigilanti. Questi, però, stanno causando unicamente ulteriori danni e problematiche.

my hero academia

Ma perché gli eroi internazionali non stanno aiutando il Giappone? A quanto pare c’è una buona ragione dietro questa loro decisione e a mettere tutte le carte sul tavolo è Hawks, che spiega così la situazione a Endeavor:

Il nostro governo ha fatto richiesta di soccorsi e di eroi da tutto il mondo, ma con la commissione per la sicurezza è essenzialmente chiusa, per questo le pratiche necessarie per inviare gli eroi non vengono fatte.

La commissione per la pubblica sicurezza è attualmente chiusa a causa della morte della maggior parte dei suoi membri o del loro ricovero in ospedale. Per questo, sebbene i funzionari del governo vogliono richiedere aiuto, non lo possono fare a causa della burocrazia. Non è la prima volta che la burocrazia diventa un ostacolo e ora non si sa quando gli eroi internazionali potrebbero venire in aiuto.

Il Giappone è davvero in una situazione critica ma non può permettersi di arrendersi, e il primo passo verso la salvezza può essere proprio la triplice alleanza formata tra Hawks, Best Jeanist e Endeavor.

Acquista il primo volume di My Hero Academia

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui