My Hero Academia 302 – Shouto e Endeavor uniti per sconfiggere Dabi

Pubblicato il 27 Febbraio 2021 alle 09:30

Il capitolo 302 del manga di My Hero Academia di Kōhei Horikoshi continua a svelare altri dettagli scioccanti del terribile passato di Endeavour e del suo temperamento violento con il quale si è accanito contro la sua famiglia.

Non solo. Forse, con tutta la famiglia riunita e tutto ciò che si doveva dire finalmente rivelato, è giunto il momento del perdono e di guardare in avanti.

ATTENZIONE! LA SEGUENTE NEWS CONTIENE SPOILER SUL CAPITOLO 302 DEL MANGA DI MY HERO ACADEMIA!

My Hero Academia – la famiglia Todoroki è pronta ad affrontare Dabi

Da quando All Might è stato forzatamente ritirato dopo la sua lotta contro All For One, la serie manga originale di Kohei Horikoshi ha spostato l’attenzione su Enji Todoroki, conosciuto come l’eroe Endeavor, rivelando parti del suo passato violento.

Il capitolo precedente aveva già raccontato come l’uomo, per raggiungere i suoi obiettivi, non abbia esitato a sfruttare la sua famiglia, prima di tutto con un matrimonio di convenienza con Rei e poi utilizzando i suoi figli per ottenere quella combinazione di quirk così potente da sconfiggere All Might. Peccato che tutto ciò non aveva fatto altro che portare la moglie alla disperazione e i figli a odiare il loro stesso padre.

Il capitolo 302 della serie continua a esplorare le conseguenze emotive e fisiche del comportamento violento di Endeavor, e sembra proprio che la sua famiglia è stanca di assecondarlo. Non solo.

Con Dabi che conferma di essere il Toya Todoroki perduto da tempo, Endeavor è ora costretto a confrontarsi veramente con il suo passato ed è la sua stessa famiglia, quella che ha rischiato di perdere per sempre, a fargli capire quanto abbiano sofferto a causa del suo egoismo.

E il primo a farlo è proprio lo stesso Toya che odia non solo Endeavor, ma anche la madre, che ritiene responsabile della sua nascita e incapace di opporsi al matrimonio organizzato. Dabi indica la madre come reale colpevole della sua condizione, al pari di Endeavour.

My Hero Academia

Quello che Endeavor non ha capito fino ad ora è che, pur di concentrarsi sul suo obiettivo di diventare più forte del suo eterno rivale All Might, aveva trasmesso tutte le sue ansie su Toya e i suoi fallimenti su Shouto e il resto della sua famiglia.

In ospedale assistiamo a un momento davvero commovente durante il quale Endeavor si lascia finalmente andare ammettendo di avere fatto tutto quello che ha fatto perché non poteva sopportare l’idea che Toya fosse morto per la conseguenza di non riuscire a controllare il suo potere e per il fatto che lui per primo non avesse fatto nulla per impedirlo.

Rei allora dice al marito che non è l’unico responsabile del destino di Toya, che tutti loro devono assumersi la responsabilità di ciò che verrà dopo, e anche se il suo cuore è spezzato, lo aiuteranno a rimettersi in piedi perché non ha altra scelta che combattere Dabi.

My Hero Academia

Anche Shouto decide finalmente di tendergli la mano, e i due si preparano a sconfiggere Dabi.

Non ci sono più dubbi: il tempo del perdono è giunto e anche per Endeavor è arrivato il momento di alzare la testa, di assumersi la responsabilità di ciò che ha fatto e di guadagnarsi di nuovo la fiducia della sua famiglia.

Dai un’occhiata al Funko Pop di Shouto Todoroki

Articoli Correlati

Le novità del Disney+ Day, che festeggiano il secondo anniversario del servizio video Disney, includono contenuti Disney, Pixar,...

22/09/2021 •

15:45

Le uscite Planet Manga del 23 Settembre 2021 includono un nuovo romanzo di Black Clover e i nuovi volumi di serie come Ken il...

22/09/2021 •

15:31

Belle – Ryu to Sobakasu no Hime (La principessa lentigginosa e il drago) e Mamoru Hosoda arrivano a Roma in occasione di...

22/09/2021 •

13:25