Christian Dailey, direttore dello studio Bioware di Austin, ha pubblicato un messaggio ufficiale nel quale dichiara che Anthem Next è stato cancellato, spiegandone anche le motivazioni.

Anthem Next – le ragioni della cancellazione

Dailey ha pubblicato un messaggio sofferto cercando di spiegare le motivazioni dietro la drastica scelta di abbandonare per sempre lo sviluppo, già iniziato da tempo, di ANthem Next. Qui di seguito, trovate una mia traduzione del messaggio completo di Christian Dailey:

Amici,

In uno spirito di trasparenza e di ultimo saluto, abbiamo voluto condividere con voi il fatto che abbiamo preso la difficile decisione di interrompere il nostro nuovo lavoro di sviluppo su Anthem (noto anche come Anthem Next). Tuttavia, continueremo a mantenere attivo il servizio live di Anthem come esiste oggi.

Dal lancio di Anthem, il team ha lavorato duramente per migliorare continuamente il gioco, rilasciando più aggiornamenti che hanno portato con sé una serie di miglioramenti e introdotto nuovi contenuti da giocare. Verso la fine del 2019 abbiamo ampliato questo sforzo e abbiamo iniziato a lavorare su una ricostruzione più radicale del gioco.

 

Durante lo sviluppo abbiamo fornito aggiornamenti che rivelano parte del lavoro del team attraverso post sui blog e conversazioni con i fan sui social media ed è stato fonte di ispirazione per noi vedere le reazioni e i feedback positivi. Sono stato incredibilmente orgoglioso del lavoro svolto dal team ed entusiasta di vedere e giocare ogni nuova build.

 

Il 2020 è stato un anno diverso da qualsiasi altro, tuttavia, e mentre continuiamo a fare progressi nei nostri progetti di gioco in BioWare, lavorare da casa durante la pandemia ha avuto un impatto sulla nostra produttività e non tutto ciò che avevamo pianificato come studio prima del COVID-19 può essere realizzato senza sottoporre a stress eccessivo i nostri team.

 

So che questo sarà deludente per la community dei giocatori di Anthem che sono stati entusiasti di vedere i miglioramenti su cui abbiamo lavorato. È anche deludente per la squadra che stava facendo un lavoro brillante. E per me personalmente, Anthem è ciò che mi ha portato in BioWare, e gli ultimi due anni sono stati fra le esperienze più stimolanti e gratificanti della mia carriera.

 

Lo sviluppo dei giochi è difficile. Decisioni come questa non sono facili. Andando avanti, dobbiamo concentrare i nostri sforzi come studio e rafforzare i prossimi titoli di Dragon Age e Mass Effect continuando a fornire aggiornamenti di qualità a Star Wars: The Old Republic.

 

Alla community di Anthem, grazie per la tua passione e creatività. I vostri feedback e i vostri suggerimenti sicuramente aiutano a plasmare la direzione del team e, come nota personale, la vostra gentilezza e il vostro incoraggiamento sono stati fondamentali lo scorso anno.

Per favore, state al sicuro e siate gentili gli uni con gli altri. Forte da solo, più forte insieme.

Christian“.

Acquistate Dragon Age: Inquisition per PlayStation QUI!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui