Possiamo dirlo, è ufficiale: PS5 VR esiste e sarà progettato esclusivamente per la nuova console Sony. Data l’imminenza dello State of Play, è lecito pensare che vedremo la periferica o comunque qualche gioco collegato ad essa. Sony ha affermato che questa nuova periferica del PS5 VR Si connetterà alla PS5 con un semplice cavo in modo da facilitarne l’uso, ma al contempo permetterà un’esperienza visiva di alta qualità.”

Ha aggiunto che “Abbiamo imparato molto dal lancio di PS VR su PS4 e lo stiamo usando per sviluppare una tecnologia VR di nuova generazione che migliori la risoluzione e il campo visivo“. Tutti questi fattori fanno ben sperare sulla qualità e la genuinità di questo PS5 VR che speriamo vivamente di vedere domani e che abbia anche un supporto superiore a quello PS4. Sony ha comunque dichiarato che PS5 VR non uscirà entro il 2021.

Voi cosa ne pensate della tecnologia legata alla realtà virtuale?

PS5 VR allo State of Play di domani?

Un nuovo State of Play è atteso per domani 25 febbraio alle ore 23 italiane. Durerà all’incirca mezz’ora Sony ha già dichiarato che si concentrerà su nuovi giochi. Ovviamente la seguiremo in diretta con voi, dandovi le notizie più importanti, così come gli annunci di rilievo. Ci si aspetta sicuramente qualche parola in più su Days Gone e sul suo arrivo su PC entro la primavera, così come Gran Turismo 7, di cui si sono perse le tracce e di cui si sa solo del suo rinvio all’anno prossimo.

Date queste notizie è lecito aspettarsi che si parlerà a fondo del PS5 VR dato l’annuncio a distanza di solo un giorno dall’evento. Non sarà difficile immaginarsi che se questa presentazione dovesse avvenire, vedremo di sicuro anche dei titoli legati a questa piattaforma VR. Non ci resta che aspettare lo State of Play di domani.

Recupera God of War (2018) per PlayStation 4

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui