My Hero Academia 301 continua a scavare nel passato di Endeavor, della sua famiglia e quindi di riflesso anche su quello del villain Dabi.

Abbiamo già visto come il nuovo capitolo spiegasse le motivazioni che avevano portato al matrimonio Enji Todoroki e Rei Himura – cliccate QUI per tutti i dettagli ma attenzione agli spoiler – ma andando avanti nella lettura scopriamo nuovi dettagli su Dabi e sul suo tragico passato.

ATTENZIONE! LA SEGUENTE NEWS CONTIENE SPOILER SU MY HERO ACADEMIA 301!

Dabi è stato inequivocabilmente al centro degli ultimi avvenimenti del manga scritto e disegnato da Kohei Horikoshi rivelando di essere in realtà Toya il primogenito di Endeavor creduto morto in un terribile incidente insabbiato dallo stesso eroe.

La sconvolgente rivelazione ha contribuito così a gettare una pensatissima ombra sull’eroe numero uno e di riflesso su tutto l’operato degli eroi la cui popolarità è scesa ai minimi storici.

In My Hero Academia 301 viviamo una lunga sequenza in analessi in cui Enji e Rei scoprono che Toya ha ereditato una forma molto potente del quirk del fuoco di Enji ma anziché ereditare dalla madre l’abilità di sopportare alte temperature ovvero un bilanciamento con il quirk del ghiaccio invece ha ereditato la capacità di sopportare temperature bassissime.

In poche parole Toya non può sopportare le caldissime fiamme del suo quirk. Tuttavia il ragazzo cresce ossessionato dal desiderio del padre di creare un eroe che bilanciasse perfettamente i due quirk.

I risultati poco incoraggianti dei suoi allenamenti tuttavia avevano portato Enji a procreare un altro erede nel tentativo di creare un mix di geni perfetto. La nascita di Todoroki era stata però la goccia che aveva fatto traboccare il vaso.

L’ossessione di Toya era infatti fuori controllo tale da portarlo ad attivare il suo quirk e “attaccare” il fratellino appena nato!

My Hero Academia 301 - nuove rivelazioni sul passato di Dabi

My Hero Academia – il manga e l’anime

My Hero Academia è un manga scritto e disegnato da Kohei Horikoshi dal 7 luglio 2014. Attualmente sono stati pubblicati 291 capitoli settimanali e i primi 276 sono raccolti in 28 volumi. In Giappone è edito da Weekly Shonen Jump (Shueisha). In Italia i diritti del manga sono stati acquistati da Edizioni Star Comics con 25 volumi disponibili.

Il manga ha goduto di una trasposizione animata in 4 serie con 88 episodi totali trasmessi. In Italia è possibile guardarle gratuitamente, legalmente, e con sottotitoli in Italiano sulla piattaforma streaming VVVVID (Dynit). Dal 17 settembre 2018 al 7 gennaio 2019 Mediaset, attraverso Italia 2, ha trasmesso le prime serie animate in chiaro e doppiaggio in italiano.

La quinta stagione è in fase di produzione.

Il primo lungometraggio, “My Hero Academia – The Movie: Two Heroes“, è uscito in Giappone il 3 agosto 2018 e vanta la collaborazione attiva di Kohei Horikoshi stesso e il 23 e 24 marzo del 2019 è stato proiettato in Italia sotto l’etichetta di Dynit. Il secondo film, “My Hero Academia: HEROES RISING” è disponibile su Netflix mentre in Giappone ha esordito il 20 dicembre 2019. È in lavorazione, inoltre, un lungometraggio live action con la collaborazione congiunta di Shueisha e di Legendary (studio statunitense).

Trama

“In un mondo in cui essere supereroi è la normalità, nascere senza particolari poteri equivale a una vera e propria disgrazia! Izuku Midoriya dovrà mettercela tutta per ottenere un superpotere, e nonostante l’impresa sembri impossibile qualcuno finirà per notare le sue capacità. Tutto è cominciato con la notizia della nascita di un “bambino luminoso”, e da quel momento la Terra si è popolata di “Heroes”, comportando un riassetto globale di ogni aspetto della vita… Come sarà la scuola in un mondo del genere?!”

Acquistate ORA “My Hero Academia 25” – Edizioni Star Comics

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui