Di videogiochi a tema Dragon Ball non c’è di certo carenza. Nel corso degli anni l’opera di Akira Toriyama ha definitivamente sdoganato in occidente l’animazione giapponese (prima nota per altri titoli, specialmente a partire dagli anni ’70 ’80). Com’è ovvio nel panorama videoludico, non mancano però titoli che si sono distinti per qualità e livelli di produzione.

Abbiamo quindi scelto per voi i 10 migliori videogiochi dedicati a Dragon Ball. Non si tratta per forza dei più famosi o acclamati dalla critica, ma anche quelli che hanno dato ulteriore fama all’opera o hanno fatto da apripista per nuovi titoli ancora più apprezzati.

9Dragon Ball Z: Budokai

dragon ball
Goku contro Vegeta in una schermata del gioco originale.
telegram_promo_mangaforever_3

Come nel caso di Final Bout, anche questa posizione necessita di una premessa. Di tutta la saga di Budokai (e Budokai Tenkaichi), certamente il primo capitolo non fu quello più apprezzato o celebrato, così come non fu quello di maggior successo. L’importanza storica di Budokai sta principalmente nel fatto di aver fatto da apripista ad una fortunatissima serie di giochi, apprezzati in particolar modo su PlayStation 2, ma sbarcato anche su altre console.

Il primo Budokai aveva anche una caratteristica inedita e molto lodata che era la modalità Storia che ripercorreva addirittura i primi archi narrativi del celebre Dragon Ball Z, quindi Radish, l’arrivo dei Saiyan e la saga di Freezer ambientata principalmente su Namek. Oltre ciò, presentava anche tantissime modalità e la libertà di modificare le abilità per potenziare le mosse dei personaggi. Un gioco che ha fatto storia e che ha aperto la strada a dei veri e propri capolavori del genere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui