Nel nostro precedente articolo relativo all’imminente nuovo capitolo di Dragon Ball Super, il numero 69 (qui le anticipazioni in bozze), abbiamo appreso l’inizio dell’allenamento tra Beerus e Vegeta, precisamente una dimostrazione visiva che porterà il Principe a conoscere la modalità di combattimento degli Dei della Distruzione parallela a quelli degli Angeli (Ultra Istinto).

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER.

Vegeta desidera superare Goku, che ha ormai preso padronanza dell”Ultra Istinto, e decide di farlo con il nuovo metodo gentilmente offertogli da Beerus. Un metodo che fa gola al Principe e che stuzzica anche il Dio.

Per apprendere questa modalità, tuttavia, prima bisogna parlare, anzi, prima è necessario che Beerus sappia il passato dei Saiyan dal momento che, a detta sua, esso è strettamente collegato con l’allenamento.

Dragon Ball Super 69: l'importanza del passato dei Saiyan

Vegeta inizia rivelando che i Saiyan sono nati per combattere, ma hanno iniziato a distruggere pianeti regolarmente quando hanno unito le forze con Freezer. Ad un certo punto, tuttavia, Re Vegeta ha preso la strada della ribellarsi per far prevalere la sua autorità, ma questo ha condotto alla distruzione della razza.

Beerus trova stupido il modo in cui i Saiyan abbiano firmato la loro condanna a morte così facilmente. Vegeta, d’altro canto, è visibilmente scosso dalla dichiarazione dal momento che vorrebbe iniziare ad approntare i primi passi verso la tecnica.

Non ci resta adesso che attendere come mai il passato dei Saiyan è strettamente legato alla tecnica segreta di Beerus e il mistero si infittisce.

Dragon Ball Super 69: l'importanza del passato dei Saiyan

Dragon Ball Super 69 – data di uscita e dove leggerlo

Il capitolo sarà disponibile dal 19 febbraio 2021 (sarà già il 20 in Giappone) attraverso il numero mensile di V-Jump (Shueisha). Nello stesso giorno simultaneamente, gratuitamente e legalmente sarà disponibile per lettura su MANGA Plus.

Dragon Ball Super: manga e anime

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation, trasmessa in Giappone su Fuji Television la quale si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu. La serie si è conclusa con l’episodio numero 131 (Una conclusione miracolosa! Addio Goku, fino al giorno in cui ci rivedremo di nuovo!).

L’edizione italiana dell’anime, acquisita da Mediaset e trasmessa su Italia 1, ha avuto inizio il 23 dicembre 2016 ed è stata completata con l’ultimo episodio andato in onda il 29 settembre 2019.

Il sequel diretto della serie anime è il 20° film animato del franchise, Dragon Ball Super: Broly uscito il 28 febbraio 2019 con Koch Media Italia e Anime Factory.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 68, con i primi 64 scritti raccolti in 14 volumi. Il manga sta in questo momento affrontando l’arco narrativo inedito di “Granola, il Sopravvissuto”.

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics con i primi 12 volumi già disponibili per l’acquisto:

“Diverso tempo è trascorso dalla grandiosa battaglia tra Goku e Majin Bu, e ora una nuova minaccia incombe sul mondo che ha ritrovato la pace… Questa volta il nemico arriva dal “Sesto Universo”! Comincia un Dragon Ball completamente nuovo, che riprende le avventure dei Saiyan da dove si erano interrotte!“

Acquistate ORA “Dragon Ball Super 12” – Edizioni Star Comics

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui