Harry Potter – smentite le voci di una possibile serie televisiva

Pubblicato il 12 Febbraio 2021 alle 10:05

Non ci sarà nessuna serie televisiva basata su Harry Potter. A smentire tutte le voci che da qualche tempo circolavano sul web il Chief Content Officer di HBO e HBO Max.

Harry Potter – le dichiarazioni di Casey Bloys

Da qualche tempo circolavano su Internet voci che alludevano a una possibile serie televisiva basata sul successo mondiale di Harry Potter, creato da J. K. Rowling.

Nulla di ufficiale comunque, poiché sia HBO Max e Warner Bros. avevano rispettato un religioso silenzio al riguardo, decidendo di non rilasciare nessun commento che smentisse o confermasse tali voci.

Harry potter

Ora invece, Casey Bloys ha confermato che non ci sono attualmente serie televisive live-action di Harry Potter in fase di sviluppo per il suo servizio di streaming di video on demand statunitense di proprietà della WarnerMedia Entertainment, HBO Max.

Casey Bloys, chief content officer di HBO e HBO Max, ha dichiarato a THR:

Non c’è nulla in sviluppo ma penso sia giusto ammettere che franchise come Il Trono di Spade, Harry Potter e DC rappresentano una grossa opportunità per noi. Così ci sarà sempre interesse nello sviluppo di progetti di qualità legati a queste saghe.

Quando è stato ulteriormente sollecitato per una risposta a una possibile fase del progetto, Boys ha detto: “Non direi nemmeno che è embrionale a questo punto”, negando che al momento nessuno scrittore fosse legato a tale progetto.

Attualmente, la NBC Universal possiede i diritti di streaming esclusivi per il franchise di film di Harry Potter, inclusa la sua serie di film spin-off basata sul libro Harry Potter Animali fantastici e dove trovarli. Il sequel di Animali fantastici e dove trovarli, Animali fantastici 3: I crimini di Grindelwald, è in produzione, ma attualmente in pausa poiché un membro della troupe risulta positivo al Coronavirus.

Comunque, serie tv o meno, l’interprete di Ron, Rupert Grint, aveva già dichiarato che non si aspetterebbe di essere coinvolto in questo nuovo potenziale progetto e, come ben sappiamo, qualsiasi nuovo prodotto dovrebbe in ogni caso ricevere l’approvazione dell’autrice J.K. Rowling prima di essere sviluppato. A questo, forse, è meglio aspettare che sia proprio la scrittrice a parlarcene in prima persona.

Aquista “Animali fantastici. I crimini di Grindelwald”

Articoli Correlati

C’è grande fermento per i fan di Domestic Girlfriend. Gli innumerevoli punti di domanda che caratterizzano l’eventuale...

02/12/2021 •

19:00

Qualche tempo fa, il maestro dell’horror Kazuo Umezu (mangaka e regista autoriale) annunciò che sarebbe tornato a realizzare...

02/12/2021 •

18:30

Per la realizzazione del lungometraggio live action ispirato al manga xxxHOLiC, la produzione coinvolta per l’occasione sta...

02/12/2021 •

18:00