Il senatore Patrick Leahy, terza carica dello Stato in quanto Presidente del Senato pro tempore, è un grande fan di Batman ed è stato in ben cinque film della serie. Leahy, nato nel 1940, appena un anno dopo che Batman ha fatto il suo debutto nei fumetti, è un senatore democratico dello stato del Vermont. È stato eletto per la prima volta al Senato degli Stati Uniti a 34 anni nel 1974, a seguito dello scandalo Watergate che ha visto le dimissioni dell’allora Presidente Richard Nixon. Da allora ha prestato servizio in Senato ed è uno dei due senatori del Vermont (l’altro è l’ex candidato presidenziale democratico e attuale meme, Bernie Sanders).

Patrick Leahy e Batman

La targa per Leahy presente nella biblioteca Kellogg-Hubbard situata nella sua città natale di Montpelier, nel Vermont.

Leahy si è insediato come presidente pro tempore del Senato degli Stati Uniti il ​​21 gennaio. Questa posizione lo colloca al terzo posto delle cariche dello Stato, dietro alla Vicepresidente Kamala Harris e alla portavoce della Camera dei rappresentanti, Nancy Pelosi. È improbabile che Leahy venga mai chiamato a ricoprire il ruolo di Presidente, dato il numero di persone davanti a lui che dovrebbero essere rimosse dall’incarico, anche se un evento catastrofico, come l’esplosione del Senato che ha ucciso il suo personaggio in Batman V Superman: Dawn of Justice, sarebbe un modo in cui potrebbe diventare Presidente degli Stati Uniti!

L’elevazione di Leahy alla carica di Presidente pro tempore del Senato degli Stati Uniti ha messo ancora una volta sotto i riflettori il suo amore per Batman. CNN riporta lo strano fatto che Leahy abbia cinque film e un programma televisivo elencati nella sua filmografia, tutti legati a Batman.

La prima apparizione di Leahy è arrivata in Batman Forever, in un cameo non accreditato, e nello stesso anno ha doppiato un personaggio chiamato Governatore Territoriale in un episodio di Batman: The Animated Series. Da allora, Leahy è apparso in altri quattro film di Batman: Batman & Robin (nei panni di se stesso), Il Cavaliere Oscuro, Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno (come membro del consiglio di Wayne entrambe le volte) e Batman V Superman: Dawn of Justice (nei panni del Senatore Purrington).

È una filmografia impressionante e dimostra quanto sia un fan del franchise. CNN riferisce anche che Leahy purtroppo non continuerà la sua tradizione di cameo in The Batman di Matt Reeves, poiché comprensibilmente è stato troppo impegnato con la pandemia da coronavirus e altre questioni in Senato per prendersi una pausa per un altro cameo nel film. Naturalmente, Leahy non è l’unico rappresentante degli Stati Uniti ad essere apparso nei film o in TV.

Il più famoso, il 40 ° presidente degli Stati Uniti, Ronald Reagan, che ha servito per due mandati dal 1981 al 1989, è stato una star di Hollywood negli anni ’50, mentre la star di film d’azione degli anni ’80 Arnold Schwarzenegger è stato governatore della California dal 2003 al 2011. E più recentemente, l’ex Presidente Donald Trump ha alle spalle una serie di cameo cinematografici, tra cui Mamma, ho riperso l’aereo: mi sono smarrito a New York, oltre a una lunga permanenza come conduttore del reality show The Apprentice. Ma nessuno è stato associato a un singolo personaggio nel modo in cui ha fatto Leahy, dimostrando che il Senatore è un vero fan di Batman.

Acquistate Il Cavaliere Oscuro – La trilogia – QUI!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui