Come facilmente prevedibile, Konami ha detto la sua sulle voci, del tutto infondate, che la davano per spacciata.

Durante la giornata di ieri diverse testate giornalistiche italiane hanno riportato una notizia a dir poco allarmante, per gli appassionati di videogiochi: Konami non produrrà più videogiochi. Ma analizziamo molto brevemente come sono andate DAVVERO le cose.

Konami chiude 3 divisioni produttive

Konami

Ieri ha iniziato a circolare in rete un documento ufficiale di Konami, che potete trovare qui. Come vedete, scorrendo fino in fondo si nota la sezione seguente, al punto 3:

3.Ristrutturazione organizzativa (in vigore dal 1 febbraio 2021)

Stiamo sciogliendo le divisioni di produzione per rispondere al rapido mercato che ci circonda.

Divisione di produzione 1 (da sciogliere) Divisione di produzione 2 (da sciogliere) Divisione di produzione 3 (da sciogliere)”.

Da questo, che oggettivamente senza dati certi alla mano vuol dire tutto e niente, diverse testate hanno erroneamente dedotto che Konami smetterà di produrre videogiochi (per dedicarsi a cosa, essendo una software house che produce videogiochi, non si sa), senza contare che il fatto che verranno chiuse 3 divisioni non equivale a una chiusura totale.

Per queste ragioni, ho preferito lasciar correre e non accennare nemmeno alla notizia, ieri. Tuttavia, si è resa necessaria la stesura di questo articolo di rettifica, in quanto Konami stessa ha rilasciato delle dichiarazioni ufficiali all’interno di un comunicato stampa per smentire queste voci, del tutto infondate, che in pratica la davano già per morta.

La smentita ufficiale di Konami

Qui di seguito, riporto testualmente le parole del comunicato stampa UFFICIALE di Konami giunto nella nostra redazione, di modo che possiate fugare ogni eventuale dubbio sapendo che quanto state per leggere non è una mia fantasiosa creazione, ma, lo ribadisco, un comunicato stampa ufficiale di Konami:

KONAMI smentisce i rumor relativi alla chiusura delle divisioni aziendali dedicate alla produzione di videogiochi.

Questi rumor sono stati generati da un documento ufficiale di KONAMI pubblicato il 15 gennaio a questo indirizzo https://www.konami.com/games/corporate/en/news/release/20210115/ che non è stato correttamente interpretato.

Qui di seguito la dichiarazione ufficiale di KONAMI di questa mattina:

‘Questo annuncio si riferisce a una ristrutturazione interna per rendere più efficienti le divisioni dedicate alla produzione. KONAMI non ha chiuso le divisioni legate alla produzione dei videogiochi“.

Acquistate Efootball PES 2021 – Season Update per Playstation 4 QUI!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui