ieri Fortnite ha preso possesso degli spalti dello Stadio San Siro di Milano! Durante la giornata di ieri ha avuto luogo la partita di campionato Milan-Atalanta, che si pè conclusa con il risultato di 0-3. Poiché a causa della nuova pandemia da coronavirus (COVID-19) non è più consentito al pubblico assistere dal vivo alle partite allo stadio, il Milan e Fortnite hanno deciso di formare un divertente connubio per riempire gli spalti dello stadio di San Siro, che diversamente sarebbero stati completamente vuoti.

Fortnite e il mondo del calcio

Fortnite

Epic Games e People Can Fly hanno sviluppato e immesso sul mercato Fortnite nel 2017. Si tratta di un videogioco di tipo sandbox e sparatutto in terza persona free to play che, nel corso degli anni, ha riscosso sempre maggiore successo, contando innumerevoli giocatori sparsi in tutto il mondo.

Epic Games ha di recente raggiunto un accordo con 23 squadre di calcio provenienti da tutto il mondo; grazie a questo accordo, tutti i giocatori di Fortnite potranno prendere parte a un torneo durante il quale per gli utenti sarà possibile acquistare come skin le uniformi di tutte le 23 squadre di calcio con cui l’accordo è stato siglato.

Grazie a questa partnership è stato possibile, fra le altre cose, riempire gli spalti dello stadio di San Siro durante la recente partita Milan-Atalanta con ben 1000 sagome in cartone che rappresentano diversi personaggi di Fortnite con indossa la divisa del Milan:

L’iniziativa è stata accolta da alcuni in modo molto positivo, da altri meno, ma si tratta comunque di un tentativo di rendere più colorati gli spalti diversamente vuoti dello stadio.

Se siete dei giocatori di Fortnite e siete interessati a prendere parte al torneo speciale del gioco dedicato al mondo del calcio, sappiate che l’evento online che sarà disponibile a partire dal prossimo 23 gennaio 2021.

Acquistate il Monopoly di Fortnite in italiano QUI!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui