CD Projekt RED ha pubblicato quella che, ad oggi, è la più importante e grande patch per il problematico Cyberpunk 2077.

Le modifiche di suddetto aggiornamento sono principalmente mirate alla memoria e diversi problemi di stabilità in modo da minimizzare i frequenti crash del gioco (anche da console). Ma non sono solo queste le novità che vengono con la patch 1.1.

Altre migliorie riguardano specialmente PS4 che spesso aveva grossi problemi a renderizzare grandi folle di persone, problemi che ora dovrebbero essere spariti o comunque meno evidenti. Altri aggiornamenti riguardano alcuni bug in alcune missioni secondarie e problemi con i caricamenti di taluni salvataggi. In particolar modo sembra sia stata risolta una problematica relativa alla missione finale, dove molti utenti non erano più in grado di tornare indietro una volta iniziata.

CD Projekt RED fa comunque sapere che questa non è altro che la prima di una lunga serie di patch e che la 1.2 sarà ancora più massiccia di quella ora pubblicata.

Cyberpunk 2077 – CD Projekt RED nei guai

Una causa legale nei confronti di Cyberpunk 2077 era stata confermata dopo le dicerie trapelate agli inizi dello scorso mese. Lo stato del gioco e i problemi di lancio sembravano aver contribuito a peggiorare una situazione che fino ad ora era rimasta solo un’ipotesi. CD Projekt RED, comunque, si era detta intenzionata a difendersi in sede legale.

La casa polacca CD Projekt RED è stata infatti chiamata in corte negli Stati Uniti d’America per via delle lamentele riguardo Cyberpunk 2077, dopo che aveva portato Sony e Microsoft ad abbandonarlo, rimuovendolo dai loro negozi digitali ed elargendo numerose richieste di risarcimento all’utenza. La situazione dunque sembra ancora esplosiva per la casa di sviluppo e dopo la fama che si era costruita in seguito alla trilogia di The Witcher pare sia, almeno in parte, riuscita ad abbatterla.

Cyberpunk 2077 D1 Edition – Day-One – Playstation 4

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui