L’ultimo capitolo di Boruto: Naruto Next Generations ha rivelato quale sia la natura delle trasformazioni Otsutsuki di Boruto e Kawaki. Entrambi i ragazzi sono stati contrassegnati con il sigillo Karma, che consente a un membro del clan Otsutsuki di “scaricare” la sua essenza in un nuovo corpo ospite, dopo la morte.

Lo scienziato di Kara, Amado, ha rivelato a Naruto e ai suoi che distruggere i sigilli del Karma è la chiave per distruggere definitivamente un Otsutsuki, e quella teoria è stata messa alla prova con la distruzione di Isshiki Otsutsuki. Tuttavia, all’indomani della battaglia viene rivelata una verità ancor più oscura e più profonda su ciò che il sigillo ha fatto sia a Boruto che a Kawaki.

Il sigillo di Boruto e Kawaki

ATTENZIONE, PERICOLO SPOILER! Seguono spoiler sul capitolo 54 del manga di Boruto: Naruto Next Generations.

Boruto

Per eliminare Isshiki, Amado ha prima costretto l’Otsutsuki ad abitare prima il corpo del suo involontario ospite, Jigen. Prendendo il controllo di Jigen, Isshiki ha eliminato del tutto il bisogno di avere altri potenziali corpi ospiti; così Kawaki è stato liberato dalla sua connessione con Isshiki, e il sigillo Karma è scomparso con essa.

Tuttavia, anche se un sigillo Karma può essere rimosso, apparentemente la connessione con l’infezione di Otsutsuki non si estingue mai.

Il capitolo precedente di Boruto si è concluso con la sconvolgente svolta della coscienza di Momoshiki Otsutsuki che si è manifestata in Boruto, in seguito alla battaglia con Isshiki. Nel capitolo 54 del manga, Momoshiki usa Boruto per dare a Naruto, Sasuke e Kawaki un corso accelerato su ciò che è veramente il processo del sigillo Karma.

Sapevamo che un sigillo Karma fungeva da unità di deposito per l’essenza di un Otsutsuki. L’essenza di un Otstustuki viene “scaricata” in un sigillo Karma alla morte, e successivamente infetta il corpo dell’ospite per un lungo periodo di tempo, fino a quando l’ospite diventa definitivamente un Otsutsuki. Attraverso questo processo di rinascita, gli Otsutsuki sono virtualmente immortali. Tuttavia, ciò che Momoshiki rivela è che quando viene assegnato un sigillo Karma inizia il processo di download sull’host e quel processo non si interrompe quando il sigillo viene distrutto.

In altre parole, sia Boruto che Kawaki fanno ormai parte di Otsutsuki. Infatti, secondo Momoshiki, Boruto e Kawaki sono già all’80% circa del processo di trasformazione.

Boruto è iniziato con il flash forward di Boruto e Kawaki che combattono fra le rovine di Konoha, per una causa ancora sconosciuta. La serie ha svolto un buon lavoro per riformulare ciò che potrebbe significare quel duello. Quest’ultimo capitolo ha aggiunto ancora una volta nuovi strati di intrighi a quella tragica storia, in quanto potrebbe essere il nostro primo vero indizio sul livello di potere con cui i due ragazzi si affronteranno.

Acquistate Boruto – Naruto Next Generations (Vol. 1) QUI!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui