One Piece 957 ha gettato un paio di bombe, di cui ho parlato brevemente nella mia consueta recensione settimanale dell’anime basato sull’immensa opera dell’immenso Eiichiro Oda. Inoltre, ho anche analizzato separatamente cosa sia accaduto alla Flotta dei Sette in questo articolo.

Dopo la conclusione del secondo atto di Wano Country nel 2020, il primo nuovo episodio dell’anno ci mostra il resto del mondo al di fuori di Wano. In seguito al breve mini-arco del Reverie che ha avuto luogo prima degli eventi dell’arco di Wano, è stato rivelato che i vari leader del Governo Mondiale hanno apportato alcuni grandi cambiamenti al sistema di potere.

Ma queste non sono state le uniche rivelazioni importanti che hanno scosso il resto dei mari, in quanto riguardava ciò che stava effettivamente accadendo a Marijoa durante il Reverie stesso.

One Piece 957 – Il mondo sta cambiando

One Piece 957

Mentre Sabo e alcuni dei comandanti dell’Armata Rivoluzionaria si aggiravano furtivamente a Marijoa per motivi sconosciuti, sembra che qualcosa di terribile sia successo a Sabo.

One Piece 957 ci mostra il giornalista d’assalto Morgans mentre riflette su molti dei massicci cambiamenti avvenuti nel mondo dal Reverie, e rivela anche che “qualcuno” è morto mentre questo non si era ancora concluso.

Sebbene non sia detto esplicitamente chi sia morto durante il Reverie, i successivi indizi sembrano legare questa anticipazione a Sabo, poiché non solo Morgans ne parla mentre guarda una foto dello stesso Sabo (per esporre meglio le notizie in prima pagina), ma le reazioni a quella notizia sembrano lasciare poco spazio all’immaginazione.

Non solo i membri dell’Armata Rivoluzionaria piangono disperati mentre leggono una notizia terrificante (ancora avvolta nel mistero) che riguarda il loro fedele amico e compagno Sabo, ma anche Stelly sta reagendo in modo scioccato. Deve trattarsi di certo di qualcosa di grave, se viene mostrato perfino la reazione di Monkey D. Dragon!

A portare questa notizia in una direzione ancora più oscura sono le reazioni di Makino e Dadan nel villaggio di Foosha, mentre piangono per quello che è successo a Sabo, proprio ora che lo avevano ritrovato, per riprendere le parole di Dadan. Dato che la morte di Sabo è stata simulata in precedenza, non è probabile che sia morto davvero. Ma il fatto che non sia morto non vorrebbe comunque dire che sta bene: cosa può essere accaduto a Sabo? Che sia davvero morto? Oppure il suo fato è ancor più triste e terrficante della morte stessa?

Vi ricordo infine che da qualche tempo a questa parte tutti gli episodi della serie di animazione completa di One Piece è disponibile per la visione GRATUITA su Crunchyroll anche qui da noi in Italia, e potrete godervi ogni singolo episodio senza avere nemmeno la necessità di iscrivervi al celebre servizio di streaming.

Tuttavia, è comunque necessaria una precisazione: per quanto riguarda le ultime due puntate di One Piece trasmesse ogni domenica in simulcast con il Giappone, queste saranno sempre disponibili per la visione su Crunchyroll unicamente se si dispone di un abbonamento al servizio.

Acquistate la figure di Sabo QUI!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui