A distanza di più di sei mesi dall’uscita di The Last of Us Parte 2, è notizia del giorno che Naughty Dog è al lavoro su un nuovo titolo (per ora senza nome) per PS5. La notizia arriva dopo un’attenta analisi dei profili LinkedIn dei dipendenti dell’azienda. Naughty Dog parrebbe essere al lavoro proprio su un gioco per PS5. Sebbene in molti abbiano ipotizzato si tratti di una semplice versione di nuova generazione per The Last of Us 2, altri credono non sia questo il caso.

Non avrebbe senso per Naughty Dog, stando ad alcuni, dichiarare di lavorare ad un gioco PS5 senza titolo se si tratti poi di una conversione del gioco per la nuova console Sony. In particolare sono stati i profili dei due lead designer Vinit Agarwal Richard Cambier ad attirare l’attenzione. Entrambi riportavano i ruoli rispettivamente di co-direttore direttore di un gioco.

Siamo sicuri che pazientando ancora un po’, avremo notizie dalla casa di sviluppo molto presto.

Naughty Dog – il successo di The Last of Us

The Last of Us 2, uscito a giugno 2020, ha riscosso un grandissimo successo critico e commerciale, nonostante tanti aspetti controversi del gioco. Per The Last of Us la fortuna è stata invece immediata, forte dell’esperienza decennale, Naughty Dog ha sviluppato i due capitoli a distanza di quasi un decennio, riuscendo a conquistarsi di diritto un posto nella storia delle esclusive Sony. Già il primo era stato il canto del cigno di PS3 e il 2 non ha fatto che invece esserlo per PS4, nonostante siano in molti ad aspettarsi una versione per PS5 molto presto.

Al momento non si sa nient’altro sul possibile gioco in lavorazione da Naughty Dog, dunque rimarremo in attesa e vi aggiorneremo con tutti gli eventuali dettagli una volta noti.

Recupera subito The Last of Us Parte 2 per Playstation 4

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui