Jim Parsons (Sheldon Cooper) parla dei ruoli LGBTQ+

Pubblicato il 10 Gennaio 2021 alle 16:15

Jim Parsons, l’uomo che ha dato vita all’iconico Sheldon Cooper di The Big Bang Theory,  ha condiviso i suoi pensieri riguardo lo spinoso dibattito che riguarda gli attori eterosessuali che interpretano personaggi gay.

L’attore, che ha recentemente recitato nel remake Netflix di Ryan Murphy di The Boys in the Band, ha parlato del suo punto di vista riguardo la questione, portando anche come esempio un determinato film e la performance degli attori che vi hanno preso parte.

Jim Parsons sui ruoli LGBTQ+

Jim Parsons

Jim Parsons ha fatto le seguenti dichiarazioni in una recente intervista al Los Angeles Times:

“C’è sicuramente questo spettro: penso che la lotta, per così dire, non riguardi l’avere solo persone gay che interpretano ruoli gay, ma il garantire che tutte le parti siano aperte a tutti gli attori. È importante che i personaggi gay siano rappresentati come individui a tutto tondo e completamente umani“.

L’attore ha poi portato un esempio di attori eterosessuali che hanno interpretato ottimamente i ruoli di due personaggi gay:

E ci sono molti attori etero che hanno interpretato personaggi gay in modo brillante. Penso che Brokeback Mountain sia uno dei film gay e una delle storie d’amore più toccanti che abbia mai visto, e quei due attori etero (qui Jim Parsons si sta riferendo ai protagonisti del film, gli attori Heath Ledger e Jake Gyllenhaal) sono stati la scelta migliore per quei ruoli“.

L’ultimo film a cui ha preso parte Jim Parsons è The Boys in the Band. Qui di seguito, eccone la sinossi così come compare su Wikipedia:

In un appartamento di New York sei amici, tutti omosessuali, si riuniscono per celebrare il compleanno di uno di loro, Harold. Il padrone di casa, Michael, riceve però poco prima della festa una telefonata da un vecchio amico del college, che lo conosce come eterosessuale, che si presenta improvvisamente tra gli invitati. Più passa il tempo più i sette uomini si ubriacano e si scambiano battute sempre più feroci, al limite del crudele. Alla fine gli uomini si sfidano in un gioco in cui ognuno deve telefonare a una persona che conosce e confessarle che la ama. Questo gioco mette a nudo il passato tormentato e i segreti di ognuno“.

The Boys in the Band è disponibile per la visione su Netflix.

Acquistate The Big Bang Theory – La Serie Completa (Stagioni 1 – 12) QUI!

Articoli Correlati

Fate/stay night: Unlimited Blade Works, la route omonima della celebre visual novel di Type-Moon, godrà di un nuovo adattamento...

26/11/2021 •

20:38

La serie originale della saga di Star Trek ritorna in una nuova edizione Blu-ray Disc grazie a Koch Media Italia. Per festeggiare...

26/11/2021 •

17:45

Le uscite manga J-POP del 1 Dicembre 2021 sono state comunicate attraverso il sito web ufficiale dell’editore. Tra i volumi...

26/11/2021 •

17:29